Nba, Datome: "Rientrerò al momento giusto"

L'azzurro dei Detroit Pistons non ha mai giocato in preseason. Coach Cheeks: "Gigi avrà la sua chance"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Datome, Lapresse

Gigi Datome non ha giocato un singolo minuto in preseason con i Detroit Pistons ma l'infortunio alla coscia destra sembra ormai alle spalle ed è pronto per essere utilizzato da coach Maurice Cheeks. "Se tutto andrà bene farò un allenamento completo. Altrimenti mi fermerò quando il mio corpo me lo dirà", ha detto al sito dei Pistons, che hanno chiuso la prestagione con 4 vittorie e 4 sconfitte.

Gigi, reduce da un grande Europeo da capitano con l'Italia, ha aggiunto: "Non ho fretta di rientrare, voglio farlo al momento giusto e spero sia al più presto, ma se affretti i tempi di recupero rischi di ritrovarti alle prese con un problema più grosso più avanti nella stagione. Quindi ho deciso che ascolterò il mio corpo e rientrerò al momento giusto".

Datome ha poi precisato riguardo le sue condizioni fisiche, visto che non è mai riuscito ad allenarsi regolarmente: "In Nba non posso giocare al 50, 60% della condizione. Ho bisogno che il mio corpo sia al 100%, ed è quello che sto cercando di ottenere. Dalla panchina in questa preseason ho visto un sacco di giocatori atletici e veloci. Quindi devo essere pronto a prendere decisioni veloci in campo e ad eseguirle altrettanto velocemente. Qui ci sono i migliori giocatori del mondo".

L'ex stella della Virtus Roma non vede l'ora di mettersi a disposizione di coach Cheeks che a proposito di Datome ha commentato: "Vedremo in allenamento come si muove, come corre, come tira. Ho tanti giocatori che hanno giocato durante la preseason: credo sia giusto farli continuare a giocare. Poi, anche a seconda di cosa faranno gli altri, Datome avrà la sua chance. Ma deve prima di tutto giocare. Voglio vederlo mettere tiri e fare cose positive".

TAGS:
Nba
Detroit pistons
Datome

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento