Italbasket, Petrucci: "Wild card mondiale difficile"

Il presidente federale ammette che sarà dura ottenere l'inivito per la rassegna di Spagna 2014

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Italbasket, Petrucci: "Wild card mondiale difficile"

Il presidente della Federazione Italiana Pallacanestro Gianni Petrucci si è detto entusiasta del ritorno alla palla a spicchi dopo aver guidato il Coni anche se ammette il rammarico per non avere conquistato un posto per i Mondiali del 2014 in Spagna nonostante un ottimo Europeo da parte degli azzurri di Simone Pianigiani. "Il basket mi mancava troppo, le emozioni che sa regalarti questo sport sono uniche. E poi, fatemelo dire, ma quanti sport hanno copiato il nostro basket?", ha detto Petrucci in un'intervista a Repubblica. Il presidente federale ha aggiunto parlando della Nazionale: "Abbiamo riacceso la passione per la maglia azzurra, è stato bello vedere tanti tifosi italiani nei palazzetti, un segnale importante".

Poi una battuta sulle possibilità, poche, di ottenere la wild card per i Mondiali: "Devo essere sincero, non sarà facile. Ci proviamo, ma è dura. Paradossalmente aver battuto tante grandi squadre all'Europeo complica e non poco i nostri piani". Entro fine mese l'Italia avanzerà la richiesta ufficiale, a metà novembre sarà effettuata una prima scrematura, a febbraio 2014 la decisione della Fiba.

TAGS:
Basket
Mondiali spagna 2014

I VOSTRI COMMENTI

usasport - 19/10/13

In effetti è tutto merito di Petrucci, se per esempio gli europei li danno al Vattelapeskistan e non a noi che abbiamo palazzetti fatiscenti...

segnala un abuso