INTERVISTA ESCLUSIVA

Pajola avvisa la Virtus Bologna: "Tortona costruita per i primi quattro posti"

Il playmaker delle Vu Nere è pronto per l'inizio dei playoff e invita i suoi a non sottovalutare la Bertram Derthona. Domani c'è gara 1

di
  • A
  • A
  • A

Con la sua Virtus Bologna ha chiuso la regular season davanti a tutti, dopo l'ottima Eurolega disputata, con i playoff mancati per un soffio. Per Alessandro Pajola e compagni ora il mirino è puntato fisso verso il tricolore: per l'esterno marchigiano di nascita sarebbe il secondo in carriera dopo quello vinto nel 2020/2021 in bianconero.

Domani alla Segafredo Arena, con palla a due alle 20:45, inizia la serie contro la Bertram Tortona. Una squadra che ha avuto non poche difficoltà iniziali, culminate con la separazione sotto Natale con coach Marco Ramondino, ma che con l'arrivo di Walter De Raffaele è riuscita progressivamente a trovare una sua dimensione. Ecco perchè l'ottavo posto finale non fotografa appiano la qualità di Weems e compagni. 

"Saranno dei playoff molto competitivi - confida Pajola in esclusiva a SportMediaset - come abbiamo potuto constatare durante la stagione regolare. Tortona è una squadra difficile da affrontare, costruita per i primi quattro posti probabilmente e non per l’ottavo. Stanno risalendo, nel girone di ritorno hanno centrato risultati importanti, soprattutto in casa. Sarà una sfida molto complicata, noi ci stiamo preparando nel migliore dei modi e saremo pronti per affrontarla".

Pajola avvisa la Virtus Bologna: "Tortona costruita per i primi quattro posti" - foto 1
© IPA

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti