Lakers, LeBron o Anthony per il 2014

Con la partenza di Howard si libera spazio salariale per i due fuoriclasse che saranno free agent

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

LeBron James, Afp

Per ora c'è Lamar Odom, per il 2014 arriverà un grande. Dopo la tormentata vicenda Howard, accasatosi pochi giorni fa ai Rockets, i Lakers vanno incontro ad un anno da comprimari per tornare in grande stile nella prossima sessione di mercato: nel 2014 diventeranno free agent sia LeBron James che Carmelo Anthony, e uno dei due dovrebbe finire in California. Al termine della prossima stagione, infatti, LA avrà liberato tantissimo spazio salariale, visto che l'unico giocatore sotto contratto sarà Steve Nash. LeBron e Melo sarebbero due nomi perfetti per la rifondazione: ovviamente potrebbe arrivare solo uno dei due, ma ci sarebbero comunque i margini per provare a portare in California altri ottimi giocatori. Uno potrebbe arrivare già quest'anno: Lamar Odom, pronto a lasciare i Clippers. Intanto sia Kobe Bryant che Pau Gasol hanno smesso di essere follower di Dwight Howard su Twitter: ennesima dimostrazione di un'intesa che non è mai sbocciata.

TAGS:
Basket
Nba
Lakers
LeBron

I VOSTRI COMMENTI

usasport - 09/07/13

Lebron ai Lakers non andrà, o rimane a MIami o se ne torna ai Cavs, oramai ha dimostrato di poter vincere due anelli e la visibilità di LA non aumenterebbe il suo status.
Anthony deve ancora dimostrare di essere un uomo squadra a questi Lakers quanto può essere utile con le sue manie da primadonna? Soprattutto Anthony è quello che ha fatto dare il benservito a D'Antoni a New York...

E se i gialloviola si dessero al tank selvaggio come i Celtics in attesa del prossimo draft?

segnala un abuso