Tennis, Wta Cincinnati: negli ottavi è derby Errani-Vinci

Sconfitte rispettivamente la slovena Hercog e la tedesca Petkovic

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Foto AP

Negli ottavi del torneo WTA di Cincinnati sarà ancora derby tra Sara Errani e Roberta Vinci, il terzo stagionale. La romagnola, testa di serie numero 6, ha esordito battendo la slovena Polona Hercog per 6-4, 5-7, 6-4 in due ore e 20 minuti. La tarantina, numero 13 del seeding, dopo aver sconfitto all’esordio la statunitense Bethanie Mattek-Sands, numero 54 mondiale, ha superato la tedesca Andrea Petkovic per 6-4, 6-7, 6-3 dopo due ore e 37'.

Sarà la nona sfida tra Errani e Vinci: Sara conduce 5-3, ma Roberta ha vinto l'ultimo incontro, la finale di Palermo dello scorso luglio (6-3 6-3 6-3). Sempre nel 2013 le dua amiche-rivali si sono incrociate sul cemento di Dubai dove l’ha spuntata la romagnola (6-3 3-6). E sempre Sara ha vinto la sfida dello scorso anno agli US Open, uno storico quarto di finale tutto azzurro.

La Errani parte forte e, nonostante la Hercog risponda colpo su colpo, piazza il break decisivo sul 4-4. Nel secondo meglio la slovena, capace di recuperare dallo 0-3 iniziale e riportare in parità il conto dei set. Nella terza partita grande equilibrio, con la Hercog che per due volte recupera il break di svantaggio: sul 4-4 lo scatto di Sarita che strappa il servizio all'avversaria e si aggiudica poi l'incontro in due ore e 5 minuti. Parte bene anche la Vinci che nel primo set strappa due volte il servizio alla tedesca e scappa sul 4-1, chiudendo poi il parziale senza affanni. Nel secondo ancora avanti la tarantina, ma stavolta arriva la rimonta della Petkovic che al tiebreak ristabilisce la parità. Terza partita combattutissima, dove l'azzurra annulla 4 palle break all'avversaria, prima di strapparle il servizio sul 4-3, alla sesta occasione utile. Match chiuso in due ore e mezzo.

TAGS:
Tennis
Wta Cincinnati
Vinci
Errani

I VOSTRI COMMENTI

camachi78 - 15/08/13

Vai Roberta batti questa juventina di mxxxa !!!

segnala un abuso