MotoGP, test Valencia: Lorenzo vola, Rossi quarto

Al termine della prima giornata di prove in vista del 2015 è dominio Yamaha che occupano i primi quattro posti. Penultimo Marquez

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

E' dominio Yamaha nel primo dei tre giorni di test in vista del campionato 2015 che si stanno svolgendo a Valencia. Il miglior tempo lo ha realizzato Lorenzo in 1'30"975: è stato l'unico a stare sotto il muro dell'1'31" e avrà scaricato in pista la rabbia per il ritiro nel gran premio di ieri. Alle sue spalle Espargarò e Smith con le moto del team Tech3 mentre quarto è Rossi, distante quasi 3 decimi dal compagno di team.

Alle spalle di Rossi c'è Andrea Iannone che ha chiuso col quinto tempo al debutto in sella alla Ducati ufficiale, dopo aver lasciato la moto del team Pramac. Sesto Dani Pedrosa con la prima Honda mentre settimo è Dovizioso (Ducati ufficiale). Chiudono la top ten Cal Crutchlow, che ha esordito con l'ottavo tempo in sella alla Honda Lcr, Michele Pirro, nono con la Ducati, e Yonny Hernandez, decimo con la Ducati Pramac.

I ritorni: l'Aprilia, che fornisce le moto al team di Fausto Gresini, ha chiuso 23esima con Bautista e 25esima con Marco Melandri (a quasi 5 secondi da Lorenzo) mentre la Suzuki ha fatto un po' meglio, 14esima con Aleix Espargarò e 17esima con Maverick Vinales, all'esordio su una MotoGP dopo aver finito ieri con la Moto2. 22esimo Jack Miller, l'australiano che ha fatto il salto direttamente dalla Moto3. Prima giornata di relax per il campione del mondo Marc Marquez: il fenomeno della Honda ha completato appena dieci giri facendo da accompagnatore al fratello Alex neo campione Moto3, che ha avuto in premio dalla Honda la possibilità di scendere in pista per questi test.

TAGS:
MotoGP
Rossi
Lorenzo
Marquez
Test Valencia
Yamaha
Ducati
Honda

I VOSTRI COMMENTI

lentinis - 10/11/14

certo che x marquez farsi una passeggiata di 12 giri facendo da scudiero al fratello alex premiato dalla honda, ed essere considerato al 26 posto nel crono giornaliero fa veramente ridere

segnala un abuso

DocDocAvanti - 10/11/14

Cavoli 5 secondi sono difficili da buttare giù, anche se siamo alle prime prove ufficiali.
Le Suzuki invece sono andate un po' meglio, ma mi sa che é piuttosto grazie ai piloti con esperienza motogp più recente.

segnala un abuso

LucaT92 - 10/11/14

MM oggi è uscito solo per accompagnare suo fratello, lo ha seguito per 12 tornate, non 10, poi sono rientrati...

segnala un abuso

cacciabombardiere84 - 10/11/14

povera Aprilia.... mi sa che sarà dura per Melandri e Bautista

segnala un abuso

LucaT92 - 10/11/14

perchè non si riesce a commentare?

segnala un abuso

marknussy - 10/11/14

vedremo cosa combineranno in gara

segnala un abuso