NUOVO GP

Il Motomondiale torna in Brasile

Nel 2014 si correrà una gara all’Autodromo Internacional Nelson Piquet di Brasilia

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Il Motomondiale torna in Brasile

Il Motomondiale tornerà in Brasile a partire dal prossimo anno presso all’Autodromo Internacional Nelson Piquet di Brasilia, ancora in attesa di omologazione della Fim. Il circuito è stato scenario di una visita degli ufficiali della MotoGP e delle autorità locali. Insieme a Agnelo dos Santos Queiroz Filho, Governatore del distretto federale, il Ceo di Dorna Sports, Carmelo Ezpeleta, ha dichiarato che il campionato tornerà in Brasile nella seconda parte della stagione 2014.

La proposta delle autorità brasiliane e il promotore locale Imx verrà presentata alla commissione sicurezza durante il GP di Silverstone. La luce verde è attesa per iniziare la completa ricostruzione del circuito, che inizierà a dicembre e si concluderà tra aprile e maggio 2014. Per concludere l'omologazione della FIM darà la conferma per il GP, che si terrà nella seconda parte della stagione 2014. "Brasile è uno dei mercati motociclistici più importanti del mondo - ha detto Ezpeleta - . In Sud America la copertura televisiva è ottima, e in più tornare qui è stato uno degli obiettivi della MotoGP da molti anni. Fino ad ora era stato impossibile perché la sicurezza è fondamentale per noi. Credo sia un progetto importante per noi. Attualmente il Brasile è impegnato in moltissimi progetti come il campionato del mondo di calcio e le Olimpiadi, quindi è anche importante per loro, non solo il Governo federale, ma anche per il promotore IMX che è una delle compagnie più importanti in Sud America". L’ultima visita del Motomondiale in Brasile fu nel 2004.

TAGS:
MotoGP
Brasile

I VOSTRI COMMENTI

nicofull - 21/08/13

come aveva detto alex barros speriamo che sia una pista a favore pari yamaha honda aspettatori speriamo molti si spera che la PISTA non sia dispersa

segnala un abuso

DocDocAvanti - 20/08/13

Io spero che non sia una pista come Indianapolis... bella, difficile, interessante, ma senza pubblico.

segnala un abuso

nicofull - 20/08/13

pollice in su per il gp di brasile però speriamo che non sia come austin una pista bellissima ma distacchi troppo pesanti

segnala un abuso