MotoGP: Jorge Lorenzo vola a Barcellona per farsi operare

La caduta nelle libere ha compromesso la placca che richiede un nuovo intervento. Potrebbe saltare una o due gare

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Jorge Lorenzo volerà nelle prossime ore a Barcellona per tornare sotto i ferri. La brutta caduta nel secondo turno di prove libere del GP di Germania, ha piegato la placca inserita nella clavicola già fratturata ad Assen, che quindi richiede un'intervento sostitutivo. Il pilota dovrà poi decidere se ritentare l'impresa olandese e tornare subito in pista. Più realisticamente, Lorenzo dovrebbe rientrare per i GP di Laguna Seca o Indianapolis.

Peggiora quindi l'infortunio dello spagnolo, dopo la caduta del secondo turno di libere. Jorge Lorenzo ha infatti sbattuto proprio sulla clavicola sinistra operata da pochi giorni. Chiara la dinamica dell'incidente, dove lo spagnolo aveva appena firmato il giro veloce, quando è scivolato in uno dei punti più veloci della pista. Sofferente in volto, Lorenzo è poi tornato ai box, prima di essere trasportato alla Clinica Mobile. Gli esami sono stati effettuati con perizia, valutando le radiografie da più angolazioni ed effettuando anche un'ecografia per escludere ulteriori problemi fisici e muscolari. E' stato però confermato che la placca si è leggermente piegata e deve essere sostituita. Il dottor Costa ha subito spiegato che Jorge potrebbe saltare due gare, indicando anche la volontà del pilota di volersi curare con calma. Anche a costo di saltare due gare e rientrare per la gara di Indianapolis a metà agosto. Più possibilista lo staff del maiorchino. Intanto Jorge verrà operato dal dottor Rodriguez, lo stesso che lo aveva trattato nel precedente intervento, non appena arriveranno all'Ospedale di Barcellona.

Da segnlare che poco dopo la ripresa delle attività in pista, Cal Crutchlow è caduto nello stesso punto di Jorge. L'inglese ha strisciato sull'asfalto per diversi metri, distruggendo la sua M1 e grattandosi parte del braccio sinistro e bucandosi la mano destra. Anche Cal è stato portato in Clinica Mobile per accertamenti, da cui è uscito con fasciature varie (anche per le abrasioni del mattino) e un punto alla mano.

TAGS:
Jorge Lorenzo
M1
Yamaha
FP2
GP di Germania
Clinica Mobile
Highside

I VOSTRI COMMENTI

flyingINaBLUEdream - 13/07/13

Anche pedrosa sente la pressione psicologica dell'infermiere,è palese,mai visto un pilota mettere sotto pressione tutti arrivare a 5 decimi dal primo....Fuori Jorge,fuori dany et voila',le jeux sont faits....

segnala un abuso

LeoMessi_10 - 13/07/13

Certo che chi critica Rossi perché non rischia fa proprio ridere! Quando è caduto a Le Mans quest'anno tutti a dire "è colpa sua, doveva andare più piano, così impara"; se rischia non va bene, se non rischia nemmeno... O questa cosa vale per tutti o non vale per nessuno!

segnala un abuso

Mafaet - 13/07/13

@mi consenta....andassi forte te come Vale!!!AHHHHHHHHHHH

segnala un abuso

Mafaet - 13/07/13

Certo che Rossi è proprio cattivello a mettere tutto quest'olio in pista...Bah!!!!Io credo che trovare il limite e non superarlo è un merito.

segnala un abuso