Ronaldinho ha scelto il Flamengo

Al Milan vanno tre milioni di euro

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Ronaldinho

"Ronaldinho è al 99,9% un giocatore del Flamengo", a dirlo è l'ad rossonero Galliani dopo l'incontro con la presidente del club di Rio de Janeiro, Patricia Amorim. L'accordo è stato raggiunto sulla base di tre milioni di euro e mancano solo alcuni dettagli per l'ufficialità. Invece per Dinho si parla di un ingaggio da 95mila euro a settimana. Bruciata sul finire la concorrenza del Gremio, che aveva già iniziato i preparativi per la presentazione.

Tuttavia restano da sciogliere alcuni nodi importanti, che il Flamengo e il fratello-procuratore di Dinho, Roberto de Assis, stanno cercando di risolvere in queste ore. La presidente del club carioca, Patricia Amorim, si è già recata ad un appuntamento che servirà a fare il nuovo punto della situazione: "Mancano 2 o 3 giorni per mettere a punto i dettagli - ha detto la Amorim -. Non è un negoziato facile, tranquillo, ma l'importante è che ce l'abbiamo fatta. Adesso dobbiamo parlare col giocatore".

Bisognerà valutare le pretese del Gaucho. I suoi legali stanno per giungere a Rio diretamente da Porto Alegre, dove stavano trattando col Gremio. Intanto, dal Brasile, giunge qualche indiscrezione sul luogo che potrebbe ospitare la presentazione dell'ex milanista: la spiaggia di Copacabana o il Maracanazinho, il piccolo stadio che sorge a fianco del mitico Maracanà, adesso chiuso per dei lavori di restaurazione in vista del Mondiale 2014. Un Mondiale che anche Ronaldinho vuole giocare. Per questo ha scelto il Flamengo.

UFFICIALE: IL GREMIO SI TIRA FUORI
Nel pomeriggio decisivo per il futuro di Ronaldinho, arrivano altre importanti dichiarazioni da Porto Alegre. Il Gremio, che aveva assaporato l'idea di riportare il Gaucho laddove era cresciuto da un punto di vista calcistico, si tira fuori dalla contesa: "Abbiamo raggiunto i nostri limiti - ha spiegato il presidente Paulo Odone - Ho chiuso la trattativa con De Assis e gliel'ho comunicato. Non parteciperemo più a questa asta".

I VOSTRI COMMENTI

gigi.sullivan - 09/01/11

enricocirne hai indovinato. a me personalmente non me ne frega una mazza di dove va ronaldinho

segnala un abuso

mahatmabaresi - 09/01/11

..che tristezza sti "campioni" di oggi: il Gremio,la squadra che l'ha lanciato era pronta a fare festa anche a seguito delle dichiarazioni che lo stesso giocatore rilasciava fino a qualche giorno fa.Che squallore..

segnala un abuso

- 09/01/11

segnala un abuso

- 08/01/11

segnala un abuso

enricocirne - 08/01/11

che poi.... una domanda a tutti i tifosi del milan.... ma a noi (3 o 4 o 5 mln che sia a parte) ma che ce frega se ronaldinho va al gremio, al palmeiras o al flamengo che sia... il giornali stanno facendo una campagna come se ai milanisti nn interessasse altro... ma per favore...

segnala un abuso

- 08/01/11

segnala un abuso

- 08/01/11

segnala un abuso

PF1987 - 08/01/11

Dinho è stato comprato sin dall'inizio soprattutto per marketing come beckham ora che nn paga più lo si manda a casa...è stato uno dei classici colpi da milan delle figurine...speriamo che si ritorni a comprarli e/o coltivarli sin da giovani i talenti altrimenti si assisterà sempre a affari pietosi di questo tipo

segnala un abuso