Il Palermo ricomincia da Torrente

Zamparini ha scelto il prossimo mister

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

ROBERTO CIARAPICA

Il Palermo ricomincia da Torrente

Nella testa di Zamparini, il dopo Delio Rossi è già scritto. Si tratta solo di metterlo in pratica. L'idea, come ripete in questi giorni agli amici, è di affidare il nuovo Palermo (2011/12) a Vincenzo Torrente, ex difensore e bandiera del Genoa negli anni '80 e '90, da un paio di stagioni allenatore rampante del Gubbio, in Lega Pro. Con Torrente in panchina - pochi soldi e molti giovani -, gli umbri stanno per vincere il secondo campionato di fila

E fra poche settimane, per la prima volta nella loro storia, raggiungeranno la serie B a girone unico (a 5 giornate dal termine sono a +9 sulla seconda). Calcio spettacolo e 4-3-3: Torrente ricorda un po' la figura di Massimiliano Allegri, che tre anni fa vinse la C1 col Sassuolo convincendo Cellino a portarlo a Cagliari.

A Gubbio, per Torrente, tira aria d'addio da un po' di tempo. Troppo bravo e troppo richiesto (nelle scorse settimane ha già ricevuto le telefonate di Livorno, Torino, Sassuolo, Padova e Grosseto) per restare in Umbria, dove guadagna 70mila euro a stagione. Anche il Genoa - con cui nel 2007, alla guida della Primavera, vinse il torneo di Viareggio -  pensava, e pensa, a lui. Ma vecchi dissidi con Preziosi avrebbero frenato l'abbozzo di trattativa. Ed è arrivato Zamparini.

 Con Torrente, a Palermo, potrebbero sbarcare i due inseparabili compagni dell'allenatore: il direttore sportivo, Stefano Giammarioli, e il direttore tecnico, Gigi Simoni (ex allenatore, fra le altre, di Cremonese, Inter e Napoli) diventato un vincente dietro la scrivania. Pare che Zamparini se ne sia accorto.

I VOSTRI COMMENTI

NinoR5 - 16/04/11

Vorrei vedere quanto durerà sulla panchina del Palermo,conoscendo Zamparini e sapendo il tipo di persona che è, è come il suo carattere, questo qui alle prime sconfitte lo esonera.

segnala un abuso

- 14/04/11

segnala un abuso

Paliermu22 - 14/04/11

Delio Rossi rimane a Palermo anche per il prossimo anno

segnala un abuso

Bobuz83 - 14/04/11

Brutta la situazione di Torrente...col Palermo hai la grande vetrina,la serie A,una bella squadretta,ma anche un presidente fuori dalle righe ke può farti scendere dalle stelle alle stalle in meno di una settimana!Certo,fossero questi i problemi della vita.......

segnala un abuso

contatori - 14/04/11

Vorrei vedere come si fa a rinunciare alla possibilità di allenare in serie A! Zamparini sarà anche rischioso ma per un professionista i problemi sono ben altri e le buone occasioni non capitano tutti i giorni.

segnala un abuso

- 14/04/11

segnala un abuso

Gianlu_Magno - 14/04/11

Torrente l'ho conosciuto quando allenava la primavera del Genoa...è un ottima persona spero che non vada a Palermo....è un allenatore emergente e con quel presidente rischia di bruciarsi nel giro di 5 partite

segnala un abuso

xprocx - 14/04/11

zamparini ma perchè non vai tu in panca?

segnala un abuso

ciombolo - 14/04/11

Caro Zamparini mister Torrente non si tocca il nostro sogno deve continua tutti insieme....
FORZA GUBBIO..........

segnala un abuso

--Teaccio-- - 14/04/11

Assolutamente d' accordo con te Neckercole. Chi va ad allenare il Palermo è consapevole del fatto che se fa una stagione gli va già bene. All' inizio baci e abbracci e alla prima partita sbagliata Zamparini comincia a battere in testa e ad insultare tutti. Sarà anche vero che il mondo è bello perchè è vario ma secondo me esagera un po'!

segnala un abuso