"Un ribaltamento vergognoso"

Calciopoli: Moratti al contrattacco

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

"Un ribaltamento vergognoso"

"Sono due vicende diverse che casualmente escono insieme. Forse c'è una lunga amicizia. Una è vergognosa, quella di Calciopoli, non c'è neanche da sottolineare questo ribaltamento ridicolo, che offende e che non ci lascia per niente indifferenti perche' e' veramente una cosa brutta e vergognosa". Massimo Moratti, presidente dell'Inter, commenta così gli sviluppi su Calciopoli e la richiesta avanzata da Vieri di revoca dello scudetto 2006

"Io capisco che chi si deve difendere faccia di tutto - ha continuato lo sfogo Moratti -  ma mi dispiace di più per chi lo segue anche sulla stampa e alla televisione sperando che ci sia qualcosa, questo lo trovo veramente molto offensivo. Per quanto riguarda Vieri, invece, mi fa tristezza il tutto" Moratti, tra l'altro, fa rilevare come Mourinho, con l'uscita del giorno prima ("Lottiamo contro tante cose"), potesse accennare proprio alle vicende che stanno toccando l'Inter fuori dal campo:. "Mi sembra che Mourinho abbia anticipato i tempi. Il giorno prima ha detto quello che sarebbe successo il giorno dopo", ha concluso il presidente nerazzurro.

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento