Nba: bene Clippers e Pacers, cade Oklahoma City

Los Angeles batte Minnesota all'overtime, Indiana fa fuori Boston. Thunder superati in casa da Toronto

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Nba, AFP

Tre le gare giocate in Nba. Sfida di cartello allo Staples Center, dove i Los Angeles Clippers si impongono per 120-116 sui Minnesota Timberwolves al primo supplementare. Pesante batosta subita dai Boston Celtics, sconfitti 106-79 a Indianapolis dai Pacers. Dopo il rocambolesco successo su San Antonio, invece, gli Oklahoma City Thunder vengono battuti 104-98 in casa dai Toronto Raptors, che fuori casa vantano un ottimo score stagionale di 7-6.

Parata di stelle a Los Angeles e gara ad alto tasso di spettacolo. Sotto di 4 a 18 secondi dalla fine della gara, i Los Angeles Clippers rimontano con due canestri di Jamal Crawford e nei supplementari riescono a sconfiggere 120-116 Minnesota. Strepitose le prove di Blake Griffin (32 punti e 10 rimbalzi, ma anche l'esclusione per falli a 4'08" dalla fine dell'overtime) e Kevin Love (45 punti, 19 rimbalzi e 6 assist): "La cosa più importante che abbiamo imparato da Doc Rivers in questi mesi - ha spiegato alla fine Chris Paul, autore dell'ennesima doppia doppia con 19 punti e 13 assist - è che le partite non sono mai finite. Stasera avremmo potuto arrenderci, invece abbiamo lottato". Nella serata del ritorno di Brad Stevens a Indianapolis (sei anni a Butler University per lui), i Pacers trovano senza problemi la 22esima vittoria stagionale: 106-79 sui Boston Celtics, migliore in campo Paul George con 24 punti in 28 minuti e 9/13 dal campo. La notizia clamorosa arriva dalla Chesapeake Energy Arena, dove gli Oklahoma City Thunder perdono la prima gara interna della stagione contro i Raptors: serata negativa al tiro per i padroni di casa, a cui non bastano i 27 di Westbrook e i 24 di Kevin Durant (ma 5/16 dal campo). Finisce 104-98 per Toronto, che dall'addio di Bargnani ha trovato continuità soprattutto in trasferta (settima vittoria dell'anno).

TAGS:
Basket
Nba
Clippers
Pacers

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento