MotoGP, Rossi: "Per fortuna nessuna frattura"

"Peccato perché stavo andando forte, le modifiche hanno funzionato e il passo era buono"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Rossi (Ansa)

Valentino Rossi se l'è cavata con uno spavento e una qualifica condizionata dalla caduta. "Per fortuna non ci sono fratture altrimenti sarebbe stato difficile guidare. Così, invece, va abbastanza bene. Peccato perché stavo andando forte, le modifiche hanno funzionato e il passo era buono. Comunque non sono andato male. Purtroppo sono a due decimi dalla pole, ma in terza gfila. Adesso serve una buona pertenza e poi vediamo", ha detto.

"Dopo la caduta speravo di non essermi fatto male al solito mignolo e invece ho visto che era tutto aperto e insanguinato. Bautista? Forse si è spavento vedendomi cadere", ha aggiunto. Sta di fatto davanti a lui Marc Marquez ha fatto segnare la nona pole position stagionale. "E' stata un po' più difficile anche perché mi aspettavo un po' di più da Pedrosa. Credo che sarà lui l'avversario più pericoloso in gara. In prova Iannone mi ha preso la scia, ma poi sono riuscito un po' ad allungare. E' una pole importante e sono contento", il commento dello spagnolo della Honda. Questa volta hanno provato a rovinargli la festa le Ducati. Il migliore è stato Andrea Dovizioso, che ha ripetuto la bella qualifica di Indy. "Ma in usa avevo preso la scia di Marquez - ha precisato - mentre qui, anche se avevo davanti valentino, questo secondo posto è più importante. Abbiamo girato bene e me lo sentivo. Certo, in gara non riusciremo a tenere il passo, però siamo sempre più veloci. Insomma, ci stiamo avvicinando, non me lo aspettavo dopo la sosta estiva". La pensa allo stesso modo anche Andrea Iannone: "Venerdì abbiamo avuto dei problemi, stavolta invece siamo partiti meglio e siamo andati bene in tutti i turni. Però in gara ci servirà qualche decimo per stare davanti".

TAGS:
MotoGP
Brno
Rossi
Iannone
Dovizioso
Marquez

I VOSTRI COMMENTI

madunina - 16/08/14

Buonasera.
@ Danyam65.
Non voglio assolutamente contestarla e se ho sbagliato le chiedo scusa. Quello che mi rammarica è vedere un campione che ha vinto nove titoli mondiali, non avere il coraggio di ammettere che ormai è arrivato al capolinea. Non può e non potrà mai competere con uno come Marquez. Eternamente dietro a lui. Bisogna capire quando è finita. O si rischia grosso.La vita, prima o poi, ti presenta il conto. Cordialmente, scusi ancora.

segnala un abuso

Dieburg - 16/08/14

Rossi li ha ridicolizzati tutti con una honda non uffuciale....inizio carriera in 500 ( honda nastro azzuro)
Forza italiani....

segnala un abuso

danyam65 - 16/08/14

....... la canna da pesca mi ricorda qualcuno......

segnala un abuso

danyam65 - 16/08/14

e uno che arriva secondo in una gara mondiale per Lei sarebbe un fallito!?! Probabilmente è abituato ad essere un numero 1, ma per la maggior parte di noi sportivi Le assicuro che un argento non è per nulla un cattivo risultato anzi essere tra i primi 10 al mondo è già una gran soddisfazione. Ad ogni modo perché per Lei è così importante contestare le mie convinzioni?Non smetterò mai di sostenere Rossi anche se mi esaltano tutte le grandi prestazioni e rispetto profondamente tutti i piloti.

segnala un abuso

pako74 - 16/08/14

Ciao ragazzi, non riesco a capire perche criticate sempre Valentino ogni volta che arriva un nuovo pilota vi scagliate contro di lui e successo con Stoner,Pedrosa,Lorenzo e adesso Marquez.
Penso che sia il caso di ricordarvi che siete italiani e non spagnoli difendiamo un po la nostra nazione che già per tanti altri motivi va a rotoli, sempre ovunque e dovunque forza Valentino Rossi.

segnala un abuso

madunina - 16/08/14

Buonasera Danyam65.
Se vede uno come Rossi, ridotto molto, molto, bene, si accontenta di poco. Quando va bene, arriva
secondo, quando va male, quarto o quinto. Oggi è caduto e un campione come lui, sarebbe ridotto
bene ? una buona canna da pesca e vita da pensionato. Il Grandissimo Ago, quando ha visto che non c'era più trippa per gatti, si è ritirato. Grande esempio di coerenza e signorilità.

segnala un abuso

danyam65 - 16/08/14

Allora non è vero, come vogliono farci credere gli sbadilatori, che Gibe ero solo un pilotino mediocre come tutti quelli che ha battuto Rossi nella sua carriera ........

segnala un abuso

capua60 - 16/08/14

gibernau con una hondina poco piu che privata riusciva a battere rossi ... ma non fatemi ridere...marc sta ridicolizzando tutti quanti altro che storie....

segnala un abuso