MotoGP: Marquez si scusa con Pedrosa dopo Aragon, ma non basta

Dani: "Corre al limite, ma non vale tutto". Rossi scherza: "Dovrebbero squalificarlo, almeno vinciamo..."

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Marquez, Foto LaPresse

Trofei e polemiche. E' il destino dei vincenti. E Marc Marquez non fa eccezione. Ad Aragon lo spagnolo ha vinto ancora, ma si è anche fatto un pericoloso "nemico" in casa: Pedrosa. "Marc guida molto al limite, ma non sempre tutto vale", ha detto Dani, che poi ha ricevuto le scuse del compagno di box. Da Rossi invece una battuta: "Marquez dovrebbero squalificarlo per le prossime due stagioni, così vinciamo..".

Dopo il contatto in pista, sulla RCV213V di Pedrosa si rompe il sensore del controllo di trazione, ma al box la frattura è molto più pesante. A fine gara Dani è una furia e non le manda a dire: "Marc guida molto al limite quando ha dei piloti davanti, mi ha toccato e mi ha rotto il sensore del controllo di trazione e per questo sono caduto. In questo caso la verità è che Marc anche in passato ha sempre guidato molto aggressivamente e non sempre siamo riusciti a limitarlo. Sia io che Lorenzo sappiamo correre aggressivamente, ma non sempre tutto vale".

Parole pronunciate ancora a motore caldo, d'accordo. Ma comunque sentite dopo l'addio alla lotta per il mondiale. Rafforzate poi dal no comment di Jorge Lorenzo, che non ha ancora smaltito la sportellata all'ultima curva del Gp di Spagna in Andalusia: "Ho già detto cosa penso della guida di Marc dopo l'episodio di Jerez...". La prende con filosofia invece Valentino Rossi, che scherza: "Secondo me Marquez dovrebbero squalificarlo per le prossime due stagioni, almeno noi potremmo vincere qualche gara. Nel momento del contatto comunque, io ero dietro e non sono riuscito a capire cosa fosse successo".

Scittille, grandi rivalità e sfottò: ecco le corse. E pazienza se poi a fine gara Marquez è andato nel motorhome di Pedrosa per sotterrarre l'ascia di guerra e per cantare al compagno di squadra "Tanti auguri a te..." per il giorno del suo compleanno. Basteranno le scuse di Marc? Finché non riabbasserà la visiera forse sì.

TAGS:
Motogp
Aragon
Marquez
Pedrosa
Rossi

I VOSTRI COMMENTI

renaut - 03/10/13

vadopianolorono vai a ninna dai che e tardi.altrimenti la mamma ti grida vai a vederti le gare di regolarita dove .ci si ferma allo stop,semaforo,si usano le frecce,si sorpassa a destra si da la precedenza a destra,e nn si sosta sulle strisce passi carabili, si mantiene la distanza di sicurezza e si controlla il consumo 100 chilometri con un litro vai vai dai che vinci. la moto gp nn e per te rossi nn e per te e tu nn sei per lui ,e sicuramente nn sei italiano vai vai ,fatti una briscola,

segnala un abuso

renaut - 03/10/13

ragazzi le corse sono cosi,l incidente di domenica se pedro nn cadeva e nn si rompeva il filo era tutto a post,finiva la ,purtroppo e caduto,e ora ci sono ste discussioni .le gare sono fatte pure di battaglie, e ci sta che neelle battaglie si puo cadere, rossi e un conbattente,nei duelli direi il migliore pedro di battaglie nn ne sa fare,mi dispiace per lui e veloce,e da mondiale .mann e competitivo nella lotta.e domenica e stata sua sfortuna,purtroppo,mark nne da penalizzare.

segnala un abuso

curricurri64 - 02/10/13

amoannacappella
sono daccordo con te,la mia era una specie di battuta.
stoner farà un giro d onore assieme a doohan,spero che casey gli sgommi sulla visiera,ero fan di schwantz da giovane. anche questa è una battuta.
intanto oggi stoner dovrebbe essere in pista con la production racer

segnala un abuso

meteor02 - 02/10/13

Amoannacappella
Casey torna a philip per un giro d'onore purtroppo niente gara.... magari la prossima stagione un paio di gare se le fa in questa stag il v8 ha succhiato troppo tempo

segnala un abuso

AmoAnnAcApellA - 02/10/13

Tutti i piloti più o meno sanno guidare senza tc, il fatto è che se sei convinto di averlo non c'è niente da fareapri il gas e cadi. Sarebbe caduto Stoner (e lo dico da stonerista) come sarebbe caduto Rossi come Lorenzo (e gli è successo 1 o 2 anni fa) o chiunque, al loro posto.
Ducati4ever dove hai letto che Casey torna a Stoner Island ? Sarebbe grabdioso.

segnala un abuso

stilix - 01/10/13

curricurri64 -
Stoner usava il freno posteriore e accellerava, uno stile caro ai riders americani ai tempi delle 5002T, stile che permetteva loro di avere un "Track Control" polsopiede controllato. Ma anche se lo usava meno degli altri, soprattutto nelle curve dove si apre a tutta, lo usava anche lui e credo che la caduta sarebbe stata inevitabile.

segnala un abuso

curricurri64 - 01/10/13

marco-lag,nn credo,stoner e risaputo che usava poco o nulla il tc.
cmq nel 2006 già era usato il tc.

segnala un abuso

vadopianolorono - 01/10/13

Non avevo dubbi che i fans del mito avrebbero giustif anche questa scemenza detta da Rossi, strano che a Bautista gli hanno detto di tutto, ci fosse stato 1 di questi che avrebbe detto che Bautista ha fatto cader Rossi per poter arrivare davanti al mitico sarebbero credibili, invece sono penosi!!! Rossi ha avuto anche il coraggio di fare dichiarazioni stile maffiettino e ora fa il pais su una cosa che non lo riguarda, ripeto se non aveva argomenti validi sull'accaduto poteva anche tacere!!!!

segnala un abuso

marco_lag70 - 01/10/13

curricurri...sicuro! se però stava sulla rc211 del 2006, se ne accorgeva eccome!

segnala un abuso