SportMediaset

Cerca

Juve, un regalo per lo scudetto: arriva Ibrahimovic

Bianconeri decisi a riprendersi lo svedese. Dal Psg anche Verratti

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

ENZO PALLADINI

Ibrahimovic, AFP

Ma sì, il regalo per questo scudetto sarà proprio lui, Zlatan Ibrahimovic. Nonostante tutto, nonostante i conti pericolosi che un’operazione del genere comportano. Nonostante tanti bei discorsi sull'equilibrio della squadra, sul senso di appartenenza, sulla fame che bisogna sempre avere in campo. Gli ultimi giorni sono stati decisivi. L’opera di convincimento è stata portata a termine. Pavel Nedved e Mino Raiola hanno detto ad Antonio Conte che ci penseranno loro a gestire lo svedese, a renderlo omogeneo al progetto. 

Resta da convincere solo l'amministratore delegato Beppe Marotta, che ha sempre predicato il contenimento dei costi. Ma se la proprietà ha deciso per il sì, non c’è più bisogno di altri passi. Bisogna procedere all'operazione, bisogna andare fino in fondo. La palla adesso passa a Mino Raiola, che può approfittare di un vuoto relativo di potere al Paris Saint Germain, dove Leonardo sta lasciando e Ancelotti ha già lasciato per accasarsi al Real Madrid. La Juve ha fatto sapere a Supermino che non può spendere più di 20 milioni per il cartellino, giusto per non provocare una minusvalenza, giusto per salvaguardare il fair play finanziario. Ibra è stato convinto da Raiola a ridursi l’ingaggio, anche se la spalmatura può essere relativa. Zlatan non se la sente di andare oltre i tre anni di contratto: nel 2016 andrà per i 35, mica poco. Il piano prevede un contratto da 8 milioni netti a stagione più bonus e premi facilmente raggiungibili. Quando Ibra decide qualcosa, si sa, va fino in fondo. E adesso ha deciso che il suo destino è la Juve.

Da Parigi potrebbe arrivare anche Marco Verratti, che guarda caso viene assediato da Mino Raiola che vorrebbe diventare il suo rappresentante anche se il ragazzo ha fatto sapere che non rinuncerà mai al suo agente attuale, l’avvocato Donato Di Campli. Verratti viene valutato 25 milioni e non è forse del tutto corretto dire che Ancelotti vorrebbe portarselo al Real Madrid: i rapporti tra i due non sono proprio idilliaci per via di qualche incomprensione in allenamento. Se va a segno questo doppio colpo parigino, la nuova Juve è quasi fatta, visto che Llorente è preso da tempo (e adesso deve dimostrare a Conte di poter fare la spalla di Ibra, altrimenti ciao) e negli ultimi giorni è stato chiuso con il Flamengo anche l’affare Mattheus, che ha fatto diventare bianconero il figlio del grande Bebeto. I ritocchi mancanti sono pochi, non verrà riscattato Isla dall'Udinese, al suo posto verrà acquistata la metà del fantasista Zielinski che ha molto impressionato i dirigenti bianconeri. Per completare l’opera mancano un terzino destro, un centrocampista per la panchina che potrebbe essere il sampdoriano Poli giù prenotato e ovviamente la blindatura di Vidal.

I VOSTRI COMMENTI

glsworld - 01/05/13

RIMANI PURE AL PSG.NON SERVI ALLA JUVE.ROMPEREBBE TUTTI GLI EQUILIBRI CHE CONTE HA CREATO NEGLI ULTIMI ANNI.RAGAZZI...SVEGLIA...QUESTO E' UN PIANTAGRANE...CI HA LASCIATO.BASTA COSI.MAI PIU'JUVE.

segnala un abuso

danberg - 30/04/13

Ibra grande giocatore.

segnala un abuso

benjy88 - 30/04/13

MOVIMENTO.. MANCANO OSSERVATORI ALL'ESTERO... MANCA LA CULTURA DEL SCOPRIRE RAGAZZI QUANDO SONO A META' STRADA...POSSIBILE CHE LO UNITED SONO 20 ANNI CHE NON SBAGLIA UN ACQUISTO CHE SIA UNO??LEWANDOSKY OGGI LO CONOSCONO TUTTI SONO 2 ANNI CHE GIOCA SU ALTI LIVELLI.. SUAREZ NON NE PARLIAMO.. FELLAINI E' FORTISSIMO NON NE PARLA NESSUNO.. ECC ECC...

segnala un abuso

Movimento 3 Stelle - 30/04/13

Secondo me non possiamo e non dobbiamo prendere giocatori già affermati come Ibra ma pescare quei giovani che diventeranno i top-players del futuro prossimo. Di nomi ne potrei già fare tanti come Grenier, Kapoue, Aubameyang (ex-Milan), Kondogbia, etc.
Ad esempio c'é un ragazzino di 17 anni in Francia che ha segnato 35 gol in 21 partite, 9 gol in 17 di Under16, 9 gol in 13 in Under17 e ora 3 gol in 3 partite in Under18: costa ancora poco, cosa si aspetta a prenderlo ? che costi 60 Milioni ?

segnala un abuso

benjy88 - 30/04/13

LO SO.. POI BISOGNA VEDERE IL PREZZO DEL CARTELLINO.. A BUON PREZZO SI PRENDE TUTTO..COMUNQUE QUANTA BRUTTA GENTE C'E' SU QUESTO SITO.. VABBE'.. TRISTEZZA...

segnala un abuso

Movimento 3 Stelle - 30/04/13

benjy88 - 30/04/13
COMUNQUE NANI E' MOLTO FORTE.. MA E' ANARCHICO GIOCA POCO PER LA SQUADRA ANZI QUASI NULLA...

Vero ma chissenefrega : deve solo saltare l'uomo, andare sul fondo e crossare per Llorent-Express :D
Siamo senza esterni di ruolo, vuoi che stiamo a fare pure gli schizzinosi su uno così ? Ci penserà poi Conte a disciplinarlo un pò, senò cosa lo paghiamo a fare ? :D

segnala un abuso

Movimento 3 Stelle - 30/04/13

benjy88 - 30/04/13
BONAVENTURA PUO' ESSERE UTILE NEGLI SPAZI.. MICA E' UN NOME PER VINCERE LA CHAMPIONS.. SONO UN PO QUEI GIOCATORI JOLLY.. BISOGNA VEDERE IL PREZZO..

Si piace anche a me Bonaventura, come tipo di giocatore mi ricorda Thomas Mueller del Bayern (con le dovute proporzioni): gran fisico, dirompente, parte da dietro e ti sdraia quando meno te lo aspetti.
Però in quel ruolo, potendo scegliere stravedo per l' armeno dello Shaktar che mi ricorda molto Nedved.

segnala un abuso