Nba, Cavs nei guai: James fuori due settimane

LeBron costretto a fermarsi per un problema alla schiena e un'infiammazione al ginocchio sinistro: per lui solo riposo e fisioterapia

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

LeBron James (Afp)

I Cleveland Cavs sono nei guai: la franchigia dell'Ohio, che ha perso 4 delle ultime 5 partite, dovrà fare a meno di LeBron James per le prossime due settimane. King James, ai box nelle ultime due gare che nelle quale i suoi sono stati battuti da Hawks e Bucks, si è sottoposto a diversi esami che hanno evidenziato un affaticamento alla parte bassa della schiena e un'infiammazione al ginocchio sinistro che già lo aveva costretto a fermarsi.

Come annunciato in una nota dai Cleveland Cavs, LBJ verrà curato con terapie, lavoro in palestra e anti-infiammatori, ma soprattutto riposo. Questo è l'infortunio "peggiore" della sua carriera visto che salterà almeno 9 partite (7 delle quali in trasferta, 5 a Ovest) e rientrerà presumibilmente il 19 gennaio contro i Bulls: finora LeBron ha saltato al massimo 5 gare in una stagione, nel 2007-08. Cleveland dovrà fare di necessità virtù visto che in questa stagione ha perso le 3 gare senza il suo asso.

TAGS:
Basket
Nba
Lebron james

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento