Malaga, niente coppe nel 2013

Uefa: il club spagnolo ha troppi debiti

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Pellegrini, tecnico del Malga (LaPresse)

Michel Platini lo aveva detto: "Col fair play finanziario facciamo sul serio". E infatti dall'Uefa arrivano le prime sanzioni. Il club spagnolo del Malaga infatti è stato escluso dalle competizioni europee nella prossima stagione per non aver pagato gli stipendi arretrati ai giocatori e saldato in tempo le pendenze fiscali. Stessa sorte per Hajduk Spalato e Osijek (Croazia), Rapid e Dinamo Bucarest (Romania), Partizan Belgrado (Serbia).

Sono questi i risultati del Club Financial Body Control, l'organismo che deve controllare i bilanci delle società europee in osservazione del fair play finanziario. E per il Malaga non è finita qui. Oltre a 300.000 euro di multa, l'Uefa vuole che entro il 31 marzo 2013 gli spagnoli paghino tutti gli stipendi e i debiti, pena l'esclusione dalle coppe europee anche per le stagioni a venire. Simili le sanzioni per le altre squadre, i serbi del Vojvodina e gli ucraini dell'Arsenal Kyev invece hanno ricevuto solo multe. Archiviato il caso del Lech Poznan (Polonia), tenuto sotto osservazione ma poi risultato con i conti a posto.

IL MALAGA: "SANZIONE INGIUSTIFICATA"

Il Malaga giudica "sproporzionate e ingiustificate" le misure adottate dalla Uefa. La società andalusa annuncia battaglia e "lavorerà con impegno e senza sosta per ottenere giustizia, facendo appello con fermezza a tutti gli organismi necessari". Il club, inoltre, chiarisce che sta "compiendo i passi previsti dal processo di ristrutturazione interna avviato la scorsa estate per allinearsi al Fair Play finanziario".

I VOSTRI COMMENTI

BIN0MI0INTERM0RATTI - 21/12/12

QUESTA ESCLUSIONE CON IL FPF NON CENTRA NULLA!
QUI SI PARLA DI MANCATI PAGAMENTI DI STIPENDI ALTRIMENTI SQUADRE COME BARCA,REAL,MANCHESTER ECC...SAREBBERO FUORI ANCHE LORO.

segnala un abuso

andreapap80 - 21/12/12

Il Malaga e tutte queste squadre sono state escluse,almeno dall'articolo per non aver pagato gli stipendi e le tasse, mi pare ke questo esisteva da prima.Quando escluderanno il City o il PSG allora crederò al fair play finanz. ma siccome non succederà mai,perchè si troverà sempre una scappatoia,ci sono troppi interessi di mezzo!!! Poi uno nella vita se c'è li ha può spendere quanti soldi vuole!!!!

segnala un abuso

massimo1967 - 21/12/12

se non sbaglio anche real madrid, barcellona e altre GRANDI squadre hanno debiti superiori al Malaga. La legge non è uguale per tutti???

segnala un abuso

liotrocatanese - 21/12/12

comunque sono contento delle prime esclusioni anche se credo conti la voglia di disimpegnarsi della proprietà del Malaga. A Parigi hanno già trovato l'espediente: una delle società dello sceicco ha proposto un contratto di sponsorizzazione da 200 milioni di euro l'anno...e il gioco è fatto!

segnala un abuso

liotrocatanese - 21/12/12

nel 1911-12 il milan vince 4 0 a torino e vince 8 1 a milano

nel 1949-50 il milan vince a torino 7 1 e perde 1 a zero a milano
io non li ricordo....anche perchè a quei tempi la palla era ancora quadrata....ma ricordo l'1-6 di non molti anni fa con gol di Jugovic, Vieri, Nick Amoruso e non ricordo gli altri...

segnala un abuso