Eurolega, tragedia in Turchia. Scontri prima della partita, tifoso muore accoltellato

Caos a Istanbul prima di Galatasaray-Stella Rossa. Marko Ivkovic ucciso a 25 anni

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Galatasaray  (AFP)

Il mondo dello sport è stato colpito dall'ennesima tragedia legata al tifo violento. Protagonista, questa volta, non è il calcio, ma un match di Eurolega tra Galatasaray e Stella Rossa. Venerdì sera, nei pressi del palazzetto dello sport di Istanbul, un gruppo di sostenitori del Galatasaray ha aggredito 400 tifosi serbi rimasti fuori dall'impianto. Durante gli scontri ha perso la vita Marko Ivkovic, 25enne di Belgrado.

I tifosi serbi, sommersi da una pioggia di pietre e altri oggetti, hanno reagito causando gli scontri con i turchi. La polizia è intervenuta disperdendo la folla con i lacrimogeni, ma nel caos generale Marko Ivkovic è stato ferito da un coltello ed in seguito si è spento in ospedale dopo ore di agonia.

Il primo ministro turco Davutoglu ha espresso rammarico per la morte del giovane belgradese e ha promesso che le autorità turche faranno di tutto per trovare l'autore del delitto e di assicurarlo alla giustizia.

TAGS:
Basket
Eurolega
Galatasaray
Stella rossa
Tifoso ucciso

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento