Nba, ufficiale: Gasol ai Bulls, addio Lakers

Lo spagnolo vola a Chicago dopo 7 anni con la squadra californiana: "Pronto ad aprire un nuovo capitolo"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Pau Gasol e tim Duncan, foto IPP

Dopo 7 anni si chiude la storia d'amore tra Pau Gasol e i Los Angeles Lakers. Il lungo catalano si è infatti accordato con i Chicago Bulls. Con la squadra californiana ha conquistato per due volte consecutive (2009 e 2010) l'anello Nba ed è pronto alla nuova avventura: "E' stata una decisione difficile, ma sono pronto per aprire un nuovo capitolo della mia carriera ai Chicago Bulls. Ringrazio tute le squadre che hanno manifestato interesse".

Nessun sign-and-trade, però, tra i Lakers e i Bulls: Carlos Boozer per il momento resta ma Chicago potrebbe decidere di utilizzare la clausola amnesty e liberare l'ala che percepisce un ingaggio di oltre 16 milioni entro mercoledì qualora non dovesse riuscire a cederlo. Intanto da Los Angeles arrivano i ringraziamenti a Gasol per i 7 anni vissuti insieme.

TAGS:
Basket nba
Gasol
Chicago bulls
Lakers

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento