Nba, Carmelo Anthony ha scelto di rimanere a New York

Accordo di 5 anni coi Knicks per 129 milioni di dollari complessivi

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Anthony

Nel futuro di Carmelo Anthony ci sono ancora i New York Knicks. Dopo aver incontrato numerose franchigie - fra cui Lakers, Rockets e Bulls -, Melo ha deciso di dar fiducia al nuovo presidente Phil Jackson e rifirmare con la squadra della Grande Mela, con cui era uscito dal contratto lo scorso 23 giugno. Anthony ha perfezionato un accordo di 5 anni per 129 milioni di dollari complessivi che ne fanno uno dei giocatori più pagati dell'intera lega.

L'annuncio ufficiale è arrivato domenica sul sito ufficiale di Anthony: "I Knicks sono nel mio cuore, continuerò la mia carriera in blu e arancio al fianco di Phil Jackson, che ha costruito sempre team vincenti". Melo, arrivato a New York nel 2011 nell'ambito dell'operazione che ha portato Gallinari e Denver, aveva deciso poche settimane fa di uscire dal contratto coi Knicks e provare la strada della Free Agency. Ma fra le proposte ricevute, quella di New York è risultata la più convincente, soprattutto da un punto di vista economico. NY, dopo alcune stagioni deludenti, è pronta a ripartire da lui e da Derek Fisher, che Phil Jackson ha messo in panchina per guidare la rinascita della squadra.

Nba, Carmelo Anthony ha scelto di rimanere a New York

TAGS:
Anthony
New York Knicks
Basket
Nba

I VOSTRI COMMENTI

gh0st88 - 13/07/14

chissà se il genio comincia a capire.........

segnala un abuso