Basket: Milano fa, disfa, ma poi vince

L'EA7 parte fortissimo, si complica la vita ma alla fine passa 82-78

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Hackett, Ipp

L'EA7 Emporio Armani Milano si complica la vita ma alla fine vince 82-78 al PalaBigi contro la Grissin Bon Reggio Emilia nel posticipo della 7a giornata di ritorno della serie A di basket e si riprende la vetta solitaria della classifica con 34 punti, due in più della Enel Brindisi seconda e quattro sulla coppia Siena-Cantù. La squadra di Banchi, anche a +19 a inizio terzo quarto, vince grazie ai canestri di Langford e Hackett nel finale.

Dopo l'impresa del Pireo con l'Olympiacos nelle Top 16 di Eurolega, l'EA7 Emporio Armani Milano sbanca anche il PalaBigi contro una coriacea Grissin Bon Reggio Emilia. La squadra di Banchi prende subito il pallino del gioco e scappa via: all'intervallo è 49-32 per l'Olimpia. Nel terzo quarto Milano arriva anche al massimo vantaggio sul +19 (55-36) ma poi deve fare i conti con il rientro di Reggio Emilia, arrivata a -9 (66-57) al 30'. Nel quarto periodo la Grissin Bon, trascinata da White, Kaukenas e dalle triple di Cinciarini, arriva fino al -3 (75-72). Lì però sono Hackett con due liberi e Langford con una bomba per l'80-74 a mettere la parola fine sul match. Cinque gli uomini in doppia cifra per l'Armani con Langford top scorer a 19 punti mentre per Reggio ci sono i 17 di Kaukenas e i 16 di Cinciarini.

TAGS:
Basket
Serie a
Milano
Ea7
Reggio emilia

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento