MotoGP, test Valencia: Marquez davanti a tutti, assenti Rossi e Lorenzo

Il campione del mondo precede Smith e Bradl, 4° Pedrosa, dietro le Ducati

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Marquez a Valencia, foto Ansa

E' stato ancora una volta Marc Marquez il pilota più veloce nella terza e ultima giornata di test MotoGP sulla pista di Valencia in vista del mondiale 2014. Lo spagnolo della Honda, che domenica scorsa si è laureato campione del mondo proprio sul circuito spagnolo, si è lasciato tutti alle spalle fermando il cronometro sull'1'30"287. Pedrosa 4°. All'ultima giornata di test non hanno partecipato le Yamaha ufficiali di Rossi e Lorenzo.

Dietro Marquez si piazza il britannico Bradley Smith su Yamaha Tech 3: il gap dallo spagnolo è di oltre tre decimi di secondo. Di quasi sei decimi, invece, il ritardo del tedesco Stefan Bradl (Lcr Honda). Solo quarto Dani Pedrosa che ha girato sette decimi più lento del compagno di squadra Marquez, quinto Alvaro Bautista (+0"942). Positivi i test di Pol Espargaro che, all'esordio in MotoGP sulla sua Yamaha Tech 3, ha conquistato il sesto miglior tempo. Rispettivamente none e decime le Ducati di Andrea Dovizioso e Cal Crutchlow.

I TEMPI DELLA TERZA GIORNATA

1 Marc Marquez 1'30.287 SPA HONDA Repsol Honda Team
2 Bradley Smith 1'30.598 GBR YAMAHA Monster Yamaha Tech 3
3 Stefan Bradl 1'30.868 GER HONDA LCR Honda MotoGP
4 Dani Pedrosa 1'30.992 SPA HONDA Repsol Honda Team
5 Alvaro Bautista 1'31.229 SPA HONDA Go & Fun Honda Gresini
6 Pol Espargaro 1'31.533 SPA YAMAHA Monster Yamaha Tech 3
7 Andrea Iannone 1'31.594 ITA DUCATI Energy T.I. Pramac Racing Team
8 Aleix Espargaro 1'31.644 SPA FTR-YAMAHA NGM Mobile Forward Racing
9 Andrea Dovizioso 1'31.716 ITA DUCATI Ducati Team
10 Cal Crutchlow 1'31.875 GBR DUCATI Ducati Team
11 Michele Pirro 1'31.883 ITA DUCATI Ducati Test Team
12 Nicky Hayden 1'32.123 USA HONDA Power Electronics Aspar
13 Hiroshi Aoyama 1'32.530 JAP HONDA Power Electronics Aspar
14 Michael Laverty 1'33.055 GBR PBM Paul Bird Motorsport

TAGS:
MotoGP
Valencia
Rossi
Ducati
Marquez

I VOSTRI COMMENTI

robi440 - 15/11/13

Non è poi cosi' scontato il dominio di Marquez nei prox anni....Lorenzo è al suo apice...e lo sara' ancora per un po' di anni.Inoltre se Marquez dovesse vincere il prox campionato....a Joege potrebbe venire voglia di sfidarlo con la stessa moto e sappiamo che Honda non ha problemi a schierare 2 piloti forti.

segnala un abuso

AmoAnnAcApellA - 15/11/13

Mettiamoci l'animo in pace, se Dall'Igna ha ragione prima di 2 anni ragionevolmente ducati non competerà per il podio; Red Bull con Stoner ? Non succederà, gli australiani sono strani e Casey anche di più, non sembra tipo da tornare sopra i suoi passi. Quindi Honda e Yamaha ancora per un pò,forse in Aprilia subtio competitiva almeno a livello di Honda private. Marc poi è il nuovo uomo immagine della motogp quindi è probabile che monopolizzerà nei prossimi 5-10 anni, imprevisti permettendo.

segnala un abuso

robytito - 15/11/13

Ducati4ever.Per 3-4 anni MARC non credo cambiera'!! Poi verso i 25 anni qualche stimolo nuovo!!

segnala un abuso

stomark - 15/11/13

Se fosse tutto vero, sarebbe un mondiale fantastico , con ducati competitiva, il ritorno della suzuki, aprilia che sicuramente non deluderà , ktm che potrebbe essere la rivelazione della moto gp.
Speriamo non sia solo fantasie, anche perchè il mondiale non può essere solo yamaha e honda,
Lo dice uno che stravede per la honda.
Ma per avere un mondiale più competitivo , spero che tutte queste marche possano essere competitive da subito.

segnala un abuso

Bessa74 - 15/11/13

si si! il prossimo anno il FANTAMERCATO sarà da paura! Se ne sentiranno di tutti i colori!!!Secondo me Rossi rimarrà un anno su yamaha e poi Aprilia (montagna di soldi) gitstoner ......... Redbull = TANTI € ... anzi TANTISSIMI KTM ha già un bicilindrico (2 2 = 4 tipo Ducati) Preziosi non è uno "scemo" e secondo me ha voglia di farsi "rivedere"...Stoner... è Stoner. Sarebbe bellissimo...

segnala un abuso

Ducati4ever - 15/11/13

Giusto per continuare a fantasticare.. Se la Ducati torna competitiva tenterà di prendersi Marquez. Vincere con la Ducati sarebbe la consacrazione della carriera. Solo Casey ci è riuscito. Lorenzo sarà Yamaha a vita. Non ne ha per salire su un'altra molto e vincere. Suzuki sarà coppia Vale - Pedrosa. Se torna Stoner lo fa per Honda (Suppo) o Preziosi (KTM). Redding, Espargaro e Bradl sono il futuro. Honda se li terrà stretti. Poi bisogna considerare Cal e l'Aprilia. Forse un Sykes dalla SBK.

segnala un abuso

robytito - 15/11/13

gitstoner..La tua e' una rivoluzione piu che un sogno!!

segnala un abuso

robytito - 15/11/13

stomark..E' fantamercato, ma sicuramente una coppia difficilissima da far convivere!!In YAMAHA chi? Nel 2014 scadono tutti i contratti dei BIG!

segnala un abuso

gitstoner .......... - 15/11/13

sembra che nel 2015 arrivi pure ktm con alle spalle il patron della red bull con ingeniere preziosi telaio a tealiccio..e sembra vogliano convincere stoner.Mettiamo il caso che a fine 2014 ducati sua competitiva e eiesca a convincere un lorenzo ad andate da loro....mettiamo un pedrosa in yamaha un rossi in suzuky.......sogmo troppo è?

segnala un abuso

stomark - 15/11/13

robytito
Si sai che coppia con Marquez , se prendono a carenate gia dentro i box.
Certo sarebbe molto interessante come coppia.

segnala un abuso