Mercedes, Rosberg: "La vittoria di Vettel è stata quasi uno shock"

Il pilota tedesco in vista del GP in Cina: "La pista si adatta bene alla mia auto, la vittoria è possibile"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Rosberg - Afp

Non è cominciato nel migliore dei modi il Mondiale di Rosberg, che dopo due gare ha 10 punti di svantaggio da Hamilton ma conta di riscattarsi già in Cina, nel prossimo weekend: "La pista si adatta alla mia auto in maniera impressionante - dice il pilota a Sky Sports -, la vittoria è possibile". La Mercedes dovrà fare i conti con la Ferrari: "La Malesia è stata quasi uno shock per noi, perché eravamo convinti di essere la forza dominante".

Il tedesco, che ha conquistato un secondo e un terzo posto nelle prime due gare del Mondiale, non vede l'ora di tornare a duellare con Hamilton: "Continuerà la nostra rivalità e battaglieremo intensamente. Ovviamente dovremmo prestare molta attenzione ai rivali, alla Ferrari in particolare, ma non credo che cambierà molto e in definitiva la nostra rivalità sarà costruttiva. Ci sono stati momenti difficili ma tutto sommato hanno aiutato a far crescere la squadra".

Per il Mondiale bisognerà fare i conti anche con la Ferrari, che a sorpresa ha trionfato con Vettel a Sepang: "La Malesia è stata sicuramente molto vicina all'essere uno shock per noi, perché non li abbiamo proprio visti arrivare, eravamo convinti di essere la forza dominante in gara e improvvisamente sono stati più forti di noi, battendoci in maniera limpida. Ci siamo dovuti concentrare per capire dove potevamo migliorare e ci sono venute in mente un sacco di cose. Sono molto fiducioso per questo weekend".

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X