F1, ufficiale: cancellato il GP Corea

La stagione 2015 conterà di venti gare: il grave passivo del circuito convince la Fia a non fare tappa a Yeongam

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

GP Corea (Afp)

La Federazione automobilistica internazionale ha ufficializzato, che il Gp di Corea del Sud non farà parte del calendario del Mondiale 2015 di F1. Ecclestone e soci hanno reso noto che i gravi problemi finanziari del circuito di Yeongam (138 milioni di euro di perdite in sole quattro edizioni) impediscono lo svolgimento della corsa, che avrebbe dovuto tenersi il prossimo 3 maggio: il Mondiale diventa quindi a 20 gare.

Dopo il Consiglio Mondiale di Doha dello scorso dicembre la Fia aveva dato tempo agli organizzatori asiatici, inserendo comunque la tappa coreana in calendario. Ma le prospettive per il circuito di Yeongam sono talmente nere che Ecclestone non ha potuto far altro che constatare l'impossibilità di svolgere un Gran Premio che è stato corso solo quattro volte, con vittoria di Fernando Alonso su Ferrari nel 2010 e tripletta di Sebastian Vettel su Red Bull dal 2011 al 2013.

TAGS:
F1
Gp corea

I VOSTRI COMMENTI

rouge1974 - 07/01/15

Meno male almeno non assisteremo ad un GP con 150 persone sulle tribune......

segnala un abuso

rossonerisiamnoi - 07/01/15

Sai che perdita.........

segnala un abuso

frankiebeerross - 07/01/15

Povero bernie,la sua baracca è forse sul punto di esplodere?;ok ci sono ancora 20 gran premi............................ma?.

segnala un abuso