F1, sì allo sviluppo libero dei motori durante la stagione

La nuova regola non vale per la Honda: Alonso e McLaren beffati

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

F1, sì allo sviluppo libero dei motori durante la stagione

La Fia ha regalato la prima buona notizia del 2015 per la Ferrari. E' stato infatti deciso che nella prossima stagione di F1 lo sviluppo dei motori sarà libero anche durante il campionato. Un'apertura che dà una mano soprattutto a chi si ritrova a dover inseguire, come successo la passata stagione proprio a Maranello. La regola, invece, non vale per i nuovi partecipanti come ad esempio la Honda. Una beffa per Alonso, che dovrà correre tutto il campionato sempre con le stesse specifiche tecniche del propulsore della McLaren.

A meno che la Mercedes non abbia un ulteriore asso nella manica, e approfitti della nuova regola per aumentare ancora di più il vantaggio sul resto della concorrenza. Entrando nel dettaglio, non ci sarà una data per l'omologazione dei motori e così si avrà la possibilità di modificare il 48% delle parti della power unit, spalmando gli interventi a piacimento durante l'anno. Bonus che non sarà valido per la Honda, costretta a punzonare il motore entro il 28 febbraio, a poche settimane dal via del Mondiale in Australia.

TAGS:
F1
Alonso
Mercedes
Honda
Ferrari

I VOSTRI COMMENTI

DVD 29 - 06/01/15

Ale55andr082:"honda non ha diritto ai gettoni in quanto gli altri si sono fatti un anno con motori congelati a febbraio 2014, mentre nel frattempo lei ha potuto continuare a sviluppare ILLIMITATAMENTE e potrà fino al 28/2 senza limiti di numero di parti!"

concordo in pieno!!!

segnala un abuso

DVD 29 - 06/01/15

Ale55andr082
non sottovaluto i giapponesi, anzi! la mia risata era dovuta alla frase "non ce n'è per nessuno", non credo che la mercedes abbia paura della mclaren-honda... il loro motore avrà 50 cavalli in più della scorsa stagione (dove già avevano un grande vantaggio)!!! La mclaren dovrà pensare anche a fare un gran telaio, perchè l'anno scorso senza il motore mercedes sarebbero stati a livelli della lotus o della sauber :D!!!

segnala un abuso

Ale55andr082 - 06/01/15

DVD29
esatto, mercedes ancora avanti e vincente al 95/100, ma occhio che la honda a potenza si dice non sia messa assolutamente male, devono solo migliorare l'affidabilità cosa che è riuscita a fare la renault quando facevano l'arrosto dopo due giri a poco tempo dall'inizio stagione...Se ci son riusciti loro...riescono anche i jappi, poco ma sicuro, peraltro si è trattato solo di problemi software con la ecu mclaren nel loro caso, poca roba, mica componenti da rifare

segnala un abuso

Ale55andr082 - 06/01/15

per benjaminucciosblog, ancora co sta storia della bandiera che ripeti a loop: i bambini lo hanno capito da secoli che DA REGOLAMENTO vige nel SETTORE in cui è esposta e basta alzare il tempo in QUEL settore anche di un millesimo,ripeto,UN millesimo e la regola è RISPETTATA e il giro VALIDATO,cosa che ha fatto alonso che in quel settore ha fatto un tempo PIU' ALTO(chiaro o vuoi un disegnino?) nonstante la pole.Hai torto, da REGOLAMENTO,senza se e senza ma, la regola è quella ti piaccia o no

segnala un abuso

Ale55andr082 - 06/01/15

...il diritto ai gettoni lo avranno a pari condizioni: prima devono beccarsi un anno intero di congelamento COME GLI ALTRI e POI avranno diritto finalmente ai 32 gettoni per la prossima stagione (2016), questo com'è giusto ed EQUO. Han già avuto un anno IN PIU' di sviluppo sugli altri, si accontentino (si fa per dire, visto l'anno in più) e stiano al loro posto, che sono appena arrivati e vogliono già regole at personam. Sennò la si finisca e liberino definitivamente lo sviluppo per tutti e amen

segnala un abuso

Ale55andr082 - 06/01/15

honda non ha diritto ai gettoni in quanto gli altri si sono fatti un anno con motori congelati a febbraio 2014, mentre nel frattempo lei ha potuto continuare a sviluppare ILLIMITATAMENTE e potrà fino al 28/2 senza limiti di numero di parti! Ha avuto il vantaggio di vedere i problemi degli altri e i dati mclaren sul mercedes: già le sole curve di potenza e coppia (che mclaren come tutti i clienti ha, facendo le proprie mappature personalizzate) fanno capire come funziona la pu mercedes...

segnala un abuso

nandop6 - 05/01/15

giaguaro68 - 03/01/15
come successo per la Ducati rischio scomparsa dalla motogp adesso fanno di tutto anche per aiutare la Ferrari...non aggiungo altro

Ma che dici, la Ferrari ha lo stesso trattamento di Mercedes e Renault, l'unica che viene penalizzata secondo me è Honda perchè per prima cosa le regole devono essere uguali per tutti e secondo è il primo anno con questi motori e tecnologia per cui partirà svantaggiata. La Ducati è stata aiutata.

segnala un abuso

benjy88 - 05/01/15

FANNO DI TUTTO PER PENALIZZARCI.. MA E' COSI' DA TEMPO... JAMES HUNT SANZIONATO PER MILLIMETRI.. LA FERRARI COI SUOI DEFLETTORI IRREGOLARI DI MILLIMETRI NIENTE SANZIONE.. VITTORIA DI HAMILTON TOLTA A SPA... SAFETY CAR CHE ENTRANO PER AIUTARE LA FERRARI.. POLE CON BANDIERA GIALLA.. LO SPAGNOLO MAI SANZIONATO.. ARRIVA IN MCLAREN E GUARDA A CASO SUBITO PENALIZZATO..

segnala un abuso

Devastoner - 05/01/15

Quest'anno vedremo il vero valore di Vettel

segnala un abuso