F1, Ungheria: Lewis Hamilton conquista anche le prove libere 3

Rosberg staccato di soli 47 millesimi, tiene la scia mettendo pressione per la qualifica. Le Red Bull sono efficaci, le Ferrari temono Bottas

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

MATTEO CAPPELLA

Terzo turno di prove libere del GP d'Ungheria senza grosse sorprese. E' infatti ancora Hamilton (Mercedes) che comanda la classifica dei tempi, girando in 1:24.048 e precedendo di 47 millesimi il compagno di box, Rosberg. Più staccate le Red Bull, che seguono con Vettel (3°, +0.407) e Ricciardo (+0.637). E' quindi Bottas (Williams) che si firma la quinta piazza, beffando le Ferrari di Alonso (+0.721) e Raikkonen (+0.770). Massa (Williams) 11°.

Prove di qualifica per tutti i piloti, con Alonso che sfoggia un interessante potenziale. Lo spagnolo infatti ha mostrato di poter fare bene in molti parziali, inciampando però in una sbavatura nell'ultimo giro lanciato. Situazione che comunque fa ben sperare per l'assalto alla griglia di partenza nel pomeriggio. Non è da meno Raikkonen, che si accoda in modo convincente a Fernando. Ma le Ferrari devono fare i conti con un sempre più determinato Bottas, che ancora una volta piazza la sua Williams davanti alle Rosse. Intanto fanno meglio le Red Bull che qui beneficiano di condizioni ideali della conformazione del circuito, particolarmente adatte alle potenzialità della vettura di questa stagione. Detto che Vettel è ancora una volta l'uomo in scia alle Mercedes, tocca a Ricciardo accodarsi al tedesco, risolvendo parzialmente i problemi visti nelle libere del venerdì. Ieri Daniel aveva dichiarato di voler guardare i dati di Seb per capire meglio gli assetti più efficaci, e così sembra essere stato. Ma il duo che promette battaglia per la pole è ancora una volta quello targato Mercedes. Con Rosberg che prepara l'assalto al sesto centro in qualifica, mentre Hamilton vorrebbe pareggiare i conti conquistando la sua quinta pole dell'anno.

I VOSTRI COMMENTI

dragoner0by - 26/07/14

PARLANDO SINCERAMENTE CON IL CUORE IN MANO ORMAI LA FERRAI NON VINCE DA OTTO ANNI PROPRIO COME LA MIA INTER UGUALE NEANCHE IL MONDIALE COSTRUTTORI NON PORTA PIU' A CASA!

segnala un abuso

benjy88 - 26/07/14

LA VEDO COSI' OGGI... HAMILTON POLE.. ROSBERG SECONDO TERZO VETTEL POI RICCIARDO.. ATTENTI ALLE RED BULL SU QUESTO CIRCUITO!!

segnala un abuso

torakiki il giustiziere - 26/07/14

eh si alonso ha proprio del potenziale....per andare a fare le corse dei bardotti....

segnala un abuso