F1, Rosberg: "La vittoria? Conta di più il matrimonio"

Il tedesco felice dopo il trionfo nel GP di Germania: "Settimana intensa e successo importante. Voglio il primo posto anche in Ungheria"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Nozze con Vivian Sibold, vittoria della Germania al Mondiale e primo successo in carriera nel GP di Hockenheim. Settimana intensa per Nico Rosberg, che però ha pochi dubbi quando si tratta di scegliere l'evento che gli ha regalato più emozioni negli ultimi giorni: "Senza dubbio il mio matrimonio, tutto il resto viene dopo. Questo comunque è un successo importante - le parole del pilota della Mercedes -, vincere nel Gp di casa è un'emozione unica".

Rosberg si gode un momento splendido: "Vincere in casa è speciale, c'era un'atmosfera bellissima e ho avuto a disposizione una macchina fantastica. Non vedo l'ora di andare in Ungheria, con la macchina che abbiamo al momento è un piacere guidare. Sono successe cose belle nei giorni scorsi - ha concluso il tedesco -, sono stato fortunato e anche oggi è una giornata speciale. Per ora guardo gara dopo gara, sono riuscito a fare quel che dovevo: ampliare il vantaggio in classifica, e anche in Ungheria punto alla vittoria".

Prestazione fenomenale anche per Valtteri Bottas, secondo davanti a Lewis Hamilton e all'ennesima grande prova stagionale: "Sono molto contento per il terzo podio di fila, le Mercedes erano davvero veloci oggi ma sono felice di essere riuscito a tenerne dietro una. Ringrazio tutti i fan e gli ingegneri, mi hanno aiutato a tenere dietro Hamilton. Prima o poi questa striscia di podi si interromperà, ma dobbiamo continuare a fare punti per le classifiche: in costruttori possiamo superare la Red Bull, anche se il prossimo weekend in Ungheria sarà complicato".

TAGS:
Rosberg
Mercedes
Germania

I VOSTRI COMMENTI

cannatello - 20/07/14

2 considerazioni:
1. Alonso stoico. Davvero. Ha tutta la mia stima per la pazienza che mantiene nel guidare una macchina inferiore ma lui da sempre il massimo (vedasi Massa prima, e Raikkone adesso)
2. Roberg merita con tutto il mio cuore il mondiale perchè è un uomo con la testa sulle spalle, di principi, di bei valori, e sono sicuro che sarà lui a spuntarla.
Tanti Auguri ad entrambi.

segnala un abuso