F1, Horner: "Il motore Renault non funziona"

Il team principal della Red Bull dopo il flop nel Gp d'Austria: "Il lavoro svolto finora non basta. Ma non ci sarà un altro motorista"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

F1, Horner: "Il motore Renault non funziona"

"Non cerchiamo un altro motorista, ma il lavoro svolto sinora dalla Renault non basta". Chris Horner non le manda a dire: dopo il flop nel Gran Premio casalingo in Austria il team principal della Red Bull ha criticato la Renault per le scarse prestazioni offerte dal motore confezionato per la casa di Milton Keynes. "Affidabilità e performance sono inaccettabili, c'è bisogno di una svolta: non si può continuare così, non va bene né per noi né per loro".

Horner è un fiume in piena: "Dobbiamo lavorare insieme come partner, non ci sarà un altro motore l'anno prossimo ma vogliamo poter competere con chi ci sta davanti - le sue parole -. Qualcosa va fatto perché per il momento le modifiche non funzionano. Non è affare nostro, né nostra responsabilità: siamo l'utente finale ed è frustrante non essere dove eravamo negli scorsi anni".

TAGS:
F1
Red bull
Horner
Renault

I VOSTRI COMMENTI

Devastoner - 29/06/14

che goduria vedere sebastian rosic@re ogni domenica...giustizia è stata fatta per il bluff

segnala un abuso

bobos1670 - 26/06/14

Se la Red Bull prende il pacchetto mercedes avra' la macchina migliore e vince il mondiale con lo spilungone australiano!!!!!

segnala un abuso

benjy88 - 23/06/14

IN EFFETTI QUESTO MOTORE E' ABBASTANZA SCARSINO... GLI ALTRI ANNI SI VINCEVA CON LA TRAZIONE E QUINDI LA STABILITA' IN CURVA.. OGGI COL MOTORE...IN UNGHERIA LA RB PUO' FARE BENE...

segnala un abuso

I MEDIOCRI PODISTI DI TORINO.. - 23/06/14

caro horner, invece è proprio ora di cambiare motore.....con questo i prossimi anni saranno tutti uguali....

segnala un abuso