F1, subito doppietta Mercedes a Monaco

Hamilton precede Rosberg, Alonso è quarto dietro a Ricciardo

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Solita doppietta Mercedes anche nella prima sessione di prove libere che ha aperto il GP di Monaco di F1. Sul tracciato cittadino del Principato i più veloci sono stati Lewis Hamilton e Nico Rosberg. L'inglese ha guardato tutti dall'alto in basso con il tempo di 1'18"271, precedendo di 32 millesimi il compagno di team. Alle loro spalle la Red Bull di Ricciardo, staccato di due decimi, e la Ferrari di Alonso, quarto a sei. Vettel è 5°, Raikkonen 6°.

Nulla di nuovo sotto il sole, o meglio, le nuvole di Monte-Carlo, insomma. Anche una pista dalle caretteristiche uniche come quella monegasca ha confermato la superiorità delle Marcedes. Di quanto, però, ancora non si sa visto che in questa prima uscita Daniel Ricciardo ha chiuso non troppo lontano dalla coppia dominatrice della stagione. E anche Fernando Alonso, fatte le dovute proporzioni, non ha incassato i ritardi a cui purtroppo Maranello si era abituata. Lo spagnolo, nonostante un lungo al "Mirabeau", è stato l'ultimo dei piloti a scendere sotto l'1'18", lasciando Vettel e soprattutto Raikkonen a fare i conti con distacchi più pesanti. Sta di fatto che Mercedes, Red Bull e Ferrari si sono divise le prime posizioni, lasciando le briciole agli altri. A partire da Bottas, sempre più protagonista con la Williams e settimo mentre Massa è solo 16°. Force India e McLaren lottano per la "top ten", con la Lotus tornata a soffrire dopo qualche segnale incoraggiante a Barcellona. Un solo incidente durante questa prima sessione: protagonista Adrian Sutil, andato a sbattere al "Mirabeau".

TAGS:
F1
GP Monaco
Ricciardo
Hamilton
Rosberg
Ferrari
Alonso
Raikkonen
Mercedes

I VOSTRI COMMENTI

rawkdemon - 22/05/14

È LA TERZA FORZA = se l'anno scorso le prendeva dalla Red Bull, quest'anno le prende anche dalla Mercedes

segnala un abuso

rossonerisiamnoi - 22/05/14

Su una pista dove conta parecchio il carico aerodinamico e la trazione, credo che la Ferrari farà molta fatica

segnala un abuso

Ale55andr082 - 22/05/14

i tempi più vicini sono dovuti al fatto che il circuito è cortissimo e che qua non conta avere chissà quale potenza, per quanto il motore conti comunque a livello di dolcezza di erogazione nelle uscite dalle curve strette. Comunque i distacchi reali si vedranno sabato...

segnala un abuso

torakiki il giustiziere - 22/05/14

VEDIAMO SE QUEST ANNO A MONTEVARLO IL MIGLIORE PILOTA DEL MONDO NONCHE MITO DI QUESTO SPORT( COSI SI DEFINISCE LUI), RIUSCIRà NEL DIFFICILE TENTATIVO DI BATTERE IL SUO PRECEDENTE RECORD DI 2 SORPASSI SUBITI IN QUESTO GRAN PREMIO....Cè LA PUO FARE....

segnala un abuso

fabry469 - 22/05/14

sara' cosi' tutto l'anno

segnala un abuso