Senna, Italia 1 ricorda Ayrton

Venerdì lo speciale sulla vita dell'uomo e del pilota

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

(afp)

• ITALIA 1, VENERDÌ 2 MAGGIO, IN SECONDA SERATA, “AYRTON PER SEMPRE”
Uno speciale a cura di Sportmediaset, alle ore 00.10 (notte tra venerdì 2 e sabato 3 maggio), con la conduzione del Direttore Claudio Brachino, dedicato alla vita dell’uomo Ayrton e ai trionfi del pilota Senna, scomparso tragicamente venti anni fa sul circuito di Imola. Lo speciale ripercorrerà non solo i momenti vissuti in pista che hanno portato il brasiliano di San Paolo nell’olimpo dei piloti, come i tre campionati del mondo di Formula Uno vinti, i record centrati, fino all’incidente di Imola, ma racconterà anche il Senna privato: il suo carattere, i suoi pregi e difetti, il rapporto con le donne e con la religione. Il tutto con l’ausilio di filmati inediti e attraverso le testimonianze di chi l’ha conosciuto da vicino, di chi ha condiviso con lui una vita sempre al limite. In studio conduce Claudio Brachino, ospiti il giornalista e scrittore Massimo Fini e i giornalisti Guido Meda e Giorgio Terruzzi, quest’ultimo testimone diretto delle vittorie, ma anche della tragedia, del pilota brasiliano. 

TAGS:
F1
Ayrton Senna
Mediaset

I VOSTRI COMMENTI

frankiebeerross - 29/04/14

Ho visto lo speciale di senna e ho avuto la sensazione che dopo l'incidente di razenbergher,senna, di correre non ne aveva proprio e il suo sguardo era cambiato.

segnala un abuso

puentosportivo - 28/04/14

@magopech

eh gia' !

purtroppo "loro " sono cosi' !!!

fanno squadra e se non gli garbi....puff ...ti cancellano !!

poveretti

segnala un abuso

benjy88 - 28/04/14

SENNA SEI MITICO!! VERRAI SEMPRE RICORDATO CON AFFETTO!!

segnala un abuso

magopech - 28/04/14

@puentosportivo

Infatti è sparito anche il mio di commento, non prima però che tu l'avessi letto e comunque il mio non era un giudizio ma un dato di fatto, ti assicuro che preferisco le lunghe pause di Capirex e Zoran Filicic piuttosto che il tifo accanito del precedente...per quello ci sono gli audio "faziosi" delle partite di calcio!!!

segnala un abuso