F1: ufficiale, Brawn lascia la Mercedes

La scuderia tedesca annuncia la separazione con il team principal britannico. Timone ora alla coppia Wolff-Lowe

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Brawn, AP/Lapresse

Si sapeva da tempo ma ora è arrivata l'ufficialità: Ross Brawn dà l'addio alla Mercedes in Formula 1. La scuderia tedesca, presieduta da Niki Lauda, ha annunciato che al termine del 2013 l'ingegnere britannico che ha vinto tutto con Michael Schumacher alla Ferrari non sarà più il team principal. Il posto di Brawn verrà preso da Toto Wolff, che si occuperà della parte economica, e Paddy Lowe, direttore esecutivo per il lato tecnico-sportivo.

Ross Brawn, alla Mercedes dal 2009 dopo aver vinto 8 titoli mondiali piloti (7 con Schumacher e 1 con Button), ha commentato: "Questo era il momento giusto per lasciare e per garantire alla scuderia un futuro ricco di successo: nel 2014 inizia una nuova era per la formula 1. Toto Wolff e Paddy Lowe sono pronti per raccogliere le mie responsabilità nel team. Sono orgoglioso di aver contribuito a gettare le basi per quello che sarà un futuro ricco di successi". Niki Lauda: "Prima di tutto voglio ringraziare Ross per aver architettato questo successo, perchè ha permesso di salire dal quinto posto del 2012 al secondo di quest'anno tra i costruttori. Ha deciso che era il momento di lasciare e noi abbiamo rispettato la sua scelta. Pensiamo che Toto e Paddy siano le persone giuste per guidare il team dal 2014".

TAGS:
Formula uno
Mercedes
Ross Brawn

I VOSTRI COMMENTI

Leonardo-da-Vinci - 06/12/13

Che Brawn lasciasse Mercedes si sapeva fin da quando Paddy Lowe aveva raggiunto il team, era ovvio, due galli nello stesso pollaio hanno vita breve. Ross e' intelligente e sa che quello che e' stato possibile spremere dalla macchina e' gia stato spremuto, dal prossimo anno non e' detto che vada meglio. Mi piacerebbe tronasse in Ferrari... chissa'....

segnala un abuso

rosso76 - 29/11/13

Caro Presidente, sei persona molto intelligente e preparata, ami la Ferrari e sai che bisogna onorare la storia di questa Scuderia, quindi se veramente vuoi tornare a vincere LICENZIA Domenicali , sei già a meta strada avendo mandato via Massa ma per completare l'opera e ridare vita alla Ferrari a CASA Domenicali, poi che sia BRAWN (magari!!!!!) o qualsiasi pinco pallino , ma Domenicali deve andare via promuovilo fallo direttore di qualcosa che però non centri con le corse è INCOMPETENTE da anni

segnala un abuso

GreenHornet - 29/11/13

Brawn sappiamo essere una persona capace. Sopratutto pieno di idee "al limite", cosa che alla ferrari manca.. per loro è FANTASCIENZA. Brawn dovrebbe sostituire domenicali di corsa. Lo stiamo chiedendo da anni, resta inascoltata e il risultato è quello di tutti gli anni. Ferrari da RIFONDARE.

segnala un abuso

ALEX190667 - 29/11/13

juventinopicionestellare-sapri

Voi ferraglisti tenetevi pure Domenicali, così continuerete a far ridere per i prossimi 10 anni

segnala un abuso