F1: Sebastian Vettel si prende anche le ultime libere di Austin

Domina la Red Bull, che piazza al 2° posto Webber, davanti ad Hamilton e Hulkenberg. Male le Ferrari: Alonso è 11°

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

MATTEO CAPPELLA

Ferrari vs Red Bull Austin foto Reuters

Sebastian Vettel (Red Bull) si aggiudica anche il terzo turno di prove libere del GP di Austin, girando in 1:36.733 e precedendo Webber (Red Bull, +0.203). Bella prestazione per Hamilton 3° (Mercedes, +0.331), davanti ad uno spettacolare Hulkenberg (Sauber, +0.539) che beffa Grosjean (Lotus, +0.612), 5°. Seguono Button (McLaren, +0.801) e Rosberg (Mercedes, +0.845). Male le Ferrari, con Alonso 11° (+1.030), mentre Massa chiude 17° (+1.675).

Nessuna novità nella prima fila virtuale, stra-dominata dalle Red Bull, che quasi sbadigliando si sono prese i tempi migliori. Costringendo anche Hamilton a fare gli straordinari. Lewis che ha spinto davvero a fondo l'acceleratore, portandosi a 3 decimi dalla vetta e aprendo così una seconda linea interessante. Ovvero ritrovandosi in compagnia di un incredibile Hulkenberg, in grande forma con la Sauber, ironia della sorte, motorizzata Ferrari. Mentre proprio le monoposto di Maranello sprofondano per tutto il turno nelle zone basse della classifica.

Alonso è 11°, con 1" di ritardo, e Massa disperso nelle retrovie. Per capirci, Gutierrez con l'altra Sauber è 12°, e bracca Fernando con solo 11 millesimi di ritardo. Bene invece la Lotus di Grosjean al 5° posto, non benissimo quella di Kovalainen, 13° a +1.146. Clienti scomodi per le Ferrari, come anche le McLaren. Button è 6° e Perez 8°, facendo soprattutto attenzione alla Williams di Bottas e alla Force India di Sutil. Due che precedono Alonso, rispettivamente per soli 16 e 15 millesimi. Quindi nel box del Cavallino si lavora cercando il "coniglio dal cilindro", da trovare alla svelta, per affrontare con dignità l'imminente qualifica.

TAGS:
F1
Formula 1
Ferrari
Fernando Alonso
Felipe Massa
Red Bull
Sebastian Vettel
Mark Webber
Nico Rosberg
Mercedes
Lewis Hamilton
McLaren
Jenson Button
Sergio Perez
Kimi Raikkonen
Lotus
Monoposto
Tempi F1
Classifiche F1
Risultati F1
GP Austin

I VOSTRI COMMENTI

leojuveleo - 16/11/13

Articoli a caso proprio....

segnala un abuso

Jami83 - 16/11/13

Se contassi qualcosa in Ferrari manderei via TUTTI!
Quello degli ultimi gp è uno spettacolo indegno.

segnala un abuso