Il Sydney abbatte la capolista

L'1-0 arriva nel finale: segna Emerton

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

I tifosi del Sydney sugli spalti

Dopo due sconfitte consecutive il Sydney FC torna a respirare in classifica e lo fa a pieni polmoni nella 13.ma giornata della A-League australiana. La squadra di Alex Del Piero, infatti, porta a casa i tre punti contro i Central Coast Mariners. Grazie a un gol di Emerton gli Sky Blues battono la capolista e tornano a "vedere" i playoff. Il finale di gara è stato caratterizzato da una piccola rissa e dai cartellini rossi per Hutchinson e Rogic.

Del Piero, in campo per tutti i 90 minuti, si mette in evidenza soprattutto come suggeritore. In particolare, nella fasi iniziali del match il numero 10 offre un pallone invitante a Yairo Yau, che pero' spreca tutto con una conclusione sgangherata. Davanti agli oltre 16.000 spettatori dell'Allianz Stadium, il Sydney fatica a creare opportunita' da rete: la porta del Central Coast rischia solo quando l'ex capitano della Juventus cerca la soluzione vincente dalla distanza.

Nell'altra metà campo, la difesa dei padroni di casa si conferma 'allegra' in più di un'occasione ma lo 0-0 sembra destinato a resistere fino al triplice fischio. Quando il sipario sta per calare, Emerton azzecca il colpo di testa vincente sul cross di Ali Abbas: 1-0. Per i Mariners finisce malissimo una giornata cominciata in salita, con un problema al pullman e l'arrivo allo stadio meno di un'ora prima del calcio d'inizio.

I VOSTRI COMMENTI

splendido_sport - 05/01/13

...l'anno scorso quando ha giocato ha dimostrato di essere sempre in grado di giocare (forse non 90') ad alti livelli in serie A, essendo a volte risolutivo anche con il poco spazio avuto a disposizione.
Diciamocela tutta, nella Juve ha fatto un anno di panchina, se era per andare al Barcellona o al Manchester e stare in panchina allora poteva restare nella Juve, se era per andare nel QPR e lottare per la B senza soddisfazioni sportive allora tanto vale l'Australia, no?

segnala un abuso

zuthroy - 28/12/12

thedevil79
che ti aspettavi.. pensa ai soldi come tutti. intile dire frasi del tipo "se voleva, poteva andare in qatar e prendere 5 milioni al mese"... li è chiaro che è un altro modo di vivere. ha scelto il posto piu simile all'europa dove lo pagavano di piu. alrimenti andava al padova. è un pagato come TUTTI i calciatori.

segnala un abuso

Kevinilparrucchiere_strappato8 - 27/12/12

thedevil79
forse non hai capito ke alex è andato la non per mettersi in discussione ma x il semplice fatto di giocare e divertirsi....non mi pare cosi difficile da capire

segnala un abuso

thedevil79 - 27/12/12

grande rispetto per un campione e un GRANDE UOMO... ma se la poteva risparmiare... se veramente avesse voluto mettersi in discussione sarebbe stato più coerente andare in serie B o in inghilterra... mi spiace per lui... che brutta fine

segnala un abuso