Premier: urlo Balotelli, il Liverpool stende il Tottenham

Primo gol con la maglia dei Reds in campionato per SuperMario che sigla il decisivo 3-2 e affossa gli Spurs. Arsenal ok

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

La prima gioia in campionato di Balotelli con la maglia del Liverpool. I Reds, nella 25.a giornata di Premier, superano 3-2 il Tottenham grazie al sigillo dell'attaccante azzurro all'83': la squadra di Rodgers, due volte avanti con Markovic e Gerrard, è ripresa da Kane e Dembele, prima che SuperMario faccia esplodere Anfield con un tocco ravvicinato su cross basso di Lallana. Ok pure l'Arsenal che batte 2-1 il fanalino di coda Leicester.

Partita bellissima a Liverpool dove i padroni di casa al quarto d'ora sono già avanti grazie a Markovic che vince due rimpalli e poi beffa un incerto Lloris con un diagonale mancino. Passano 9 minuti e bomber Kane pareggia i conti sfruttando il perfetto filtrante in area di Lamela. A cavallo dell'intervallo si scatena Sturridge che prima colpisce il palo con uno spettacolare colpo di tacco, poi si guadagna un calcio di rigore (53') che Gerrard non fallisce. La gioia dei Reds però dura poco: al 61' arriva il nuovo pareggio del Tottenham con Dembele che con un colpo di anca spinge in rete il cross di Kane. Al 74' Rodgers rileva il rientrante Sturridge dando fiducia a Balotelli: qualcuno sugli spalti non è convinto ma è proprio SuperMario a decidere l'incontro a 7' dalla fine sfruttando un perfetto assist di Lallana. Movimento da grande attaccante alle spalle di Dier e tocco facile facile: terzo gol con la maglia del Liverpool, primo in Premier dove non segnava dal novembre 2012, all'epoca con la casacca del City. Esulta pure l'Arsenal che balza momentaneamente al quarto posto superando 2-1 il Leicester: prima Koscielny con un inserimento su angolo di Ozil e poi Walcott con un gran tiro al volo, nel secondo tempo il gioiellino Kramaric accorcia e nel finale i Gunners rischiano grosso ma gli ospiti sprecano due ghiotte palle gol. Chiudono il programma il 2-0 che l'Hull rifila all'Aston Villa (Jelavic e N'Doye) , stesso risultato nella vittoria esterna del Qpr a Sunderland (Fer e Zamora).

TAGS:
Inghilterra
Premier League
Arsenal
Liverpool

I VOSTRI COMMENTI

fossadeileoni2012 - 11/02/15

Però si parla sempre di lui, un gol e subito prima pagina su tutti i giornali...li merita tutti i sei milioni l anno perchè è uno dei personaggi più famosi al mondo e agli sponsor questo interessa....avete capito!!

segnala un abuso

franvars - 11/02/15

Bella media,con quello che lo pagano,vedi che soddisfazione.

segnala un abuso

wakeman - 11/02/15

un gol, perdipiù facilissimo, non fa primavera!!!!
un gol e prime pagine....e dopo ci si chiede perchè questo è un montato spocchioso!!!!

segnala un abuso

benjy88 - 11/02/15

BELLISSIMA PARTITA!!SEGNALI DI RIPRESA PER I REDS MA PURTROPPO ADESSO CHE HANNO TROVATO CONTINUITA' L'ARSENAL NON NE SBAGLIA UNA E IERI COL LEICESTER HA RISCHIATO E NON POCO!!KANE DEL TOTTENHAM E' DAVVERO UN ATTACCANTE A TUTTO CAMPO GRANDIOSO!!JORDAN IBE UNA BELLA SCOPERTA PER IL LIVERPOOL UN GIOVANE CHE FARA' PARLARE SI SE'...PER IL LIVERPOOL SARA' DURISSIMA ARRIVARE QUARTI MA BISOGNA PROVARCI!!

segnala un abuso

zlatan23 - 11/02/15

sono arrivati a fare un articolo in prima pagina per il gol di balo..questo per capire quanto sia raro vederlo segnare..

segnala un abuso

Matteo_ASRoma - 11/02/15

1 gol in quante partite?

segnala un abuso