Coppa d'Asia: ancora Honda, Giappone a punteggio pieno

Si chiude la fase a gironi: i nipponici battono 2-0 la Giordania con il terzo gol del milanista, nei quarti sfidano gli Emirati. Passa anche l'Iraq, 2-0 alla Palestina

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Keisuke Honda, foto Afp

Terzo gol di Keisuke Honda e terza vittoria del Giappone alla Coppa d'Asia 2015. I nipponici chiudono la fase a gironi a punteggio pieno, superando 2-0 la Giordania e vincendo dunque il gruppo D: apre la marcature il fantasista del Milan con un facile tap-in, primo gol su azione nel torneo dopo due rigori, e chiude i conti Kagawa. I Blue Samurai nei quarti affronteranno gli Emirati Arabi, mentre l'Iraq, che stende 2-0 la Palestina, sfiderà l'Iran.

Termina a Melbourne il cammino nel girone del Giappone, al quale sarebbe bastato un punto per essere sicuro del primo posto: è andato oltre, vincendo e chiudendo a punteggio pieno con 7 reti all'attivo (secondo miglior attacco dopo l'Australia) e zero al passivo.
Tra i marcatori c'è ancora Honda, che al 24' mette in rete la respinta corta di Sabbah sul tiro di Okazaki ed entra per la terza volta consecutiva sul registro dei marcatori.
Al minuto 82 Kagawa chiude i conti e fa partire la festa dei Blue Samurai. Nell'altro match di giornata, a Canberra, l'Iraq batte 2-0 la Palestina. Accade tutto nella ripresa: Mahmoud al 48' sigla il vantaggio, poi al 60' fallisce un rigore ma all'88' Yasin mette la partita in ghiaccio.

TAGS:
Coppa asia
Giappone
Honda

I VOSTRI COMMENTI

danberg - 21/01/15

Poi tornerà in Italia spremuto e senza motivazioni...questa storia delle nazionali dovrebbe finire una buona volta, che si facciano loro una squadra a parte.

segnala un abuso