Vela, Coppa America: Oracle non si arrende, battuta New Zealand

Il team statunitense vince la dodicesima regata, i neozelandesi ora conducono 8-2

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

La gara, foto Reuters

Oracle Team Usa non si arrende. L'imbarcazione statunitense si aggiudica la dodicesima regata della Coppa America di vela in corso nella baia di San Francisco e accorcia le distanze su New Zealand, che ora conduce 8-2. L'AC72 di Oracle ha tagliato il traguardo con 31 secondi di vantaggio, sfruttando il grande lavoro in partenza dello skipper James Spithill.  

Nonostante la vittoria gli statunitensi, detentori del trofeo, hanno comunque bisogno di un'impresa quasi impossibile per bissare il trionfo del 2010 a Valencia: a New Zealand manca infatti solo una vittoria per rimettere le mani sul trofeo a 13 anni di distanza dal successo del 2000 su Luna Rossa.

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento