Rugby, Pro 12: impresa Zebre, crollo Treviso

I bianconeri battono 15-10 i Cardiff Blues a Parma; trasferta irlandese amara per i Leoni, battuti 38-6 dal Connacht

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Rugby, Pro 12: impresa Zebre, crollo Treviso

Nella 16.a giornata del Rabodirect Pro 12 le Zebre battono 15-10 i Cardiff Blues confermandosi bestia nera dei gallesi. I bianconeri volano nel primo tempo con le mete di Leonard (3') e Toniolatti (22') poi resistono nella ripresa al ritorno ospite con la meta di Williams, prima che Orquera sigilli il successo centrando i pali al 65'. Trasferta amara per il Benetton Treviso, sconfitto 38-6 a Galway dagli irlandesi del Connacht.

Sul terreno pesante dello stadio XXV aprile di Parma, le Zebre scendono in campo forti del primo storico successo in trasferta ottenuto proprio nella partita d'andata contro i gallesi e, nel primo tempo, dominano gli avversari schiacciandoli in ogni reparto. I bianconeri si portano avanti già dopo pochi minuti con la meta di Leonard trasformata da Haimona. Gli ospiti al 7' provano ad accorciare con il calcio di punizione di Gareth Davies ma sono ancora le Zebre ad allungare grazie alla seconda meta del match firmata Toniolatti al 22'. Dopo i primi 40' si va al riposo sul 12-3 per i padroni di casa. Nella seconda frazione arriva, immancabile, la reazione dei gallesi che si riportano subito sotto con la marcatura di Tom Williams al 50'. Davies trasforma e mette paura alle Zebre che devono faticare non poco per mettere al sicuro il risultato. Ci pensa Orquera dalla piazzola a centrare i pali siglando il definitivo 15-10. Il risultato non cambia più fino al fischio finale e la squadra di Cavinato conquista la sua terza vittoria stagionale in questo Pro12, la seconda sui Blues. Decisamente meno fortunata la gara dell’altra italiana impegnata in Pro 12, il Benetton Treviso. I Leoni rimediano una pesante sconfitta allo Sportsground di Galway contro la formazione irlandese del Connacht. Il match prende una piega ben precisa già nel primo tempo, chiuso con il Connacht avanti 24-6 grazie alle mete di Carr, Muldoon e Marmion. La replica di Treviso è affidata a due piazzati di Berquist. Il secondo tempo è decisamente meno vivace, ma il Connacht trova comunque il modo di ribadire la propria superiorità con altre due mete firmate da Muldoon e McKeon che rendono il risultato finale (38-6) davvero pesante per i Leoni, alla quinta sconfitta consecutiva in Pro 12. La squadra veneta resta al penultimo posto con soli due punti di vantaggio sulle Zebre.

TAGS:
Rugby
Zebre
Benetton Treviso

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento