Caso Schwazer, Kostner: "Vogliono punirmi più di quanto hanno fatto con lui"

La pattinatrice: "Non l'ho mai coperto. E potrei voltare le spalle alle gare"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Schwazer e Kostner, foto Ansa

La richiesta di 4 anni di squalifica da parte della Procura antidoping del Coni non va giù a Carolina Kostner. La pattinatrice è accusata di omessa denuncia nell'ambito dell'inchiesta doping su Alex Schwazer, fermato alla vigilia delle Olimpiadi di Londra nel luglio 2012. "Non ho mai coperto Alex, non sapevo si dopasse. Ma ora chiedono per me una punizione maggiore di quella che hanno inflitto a lui. Potrei essere io a voltare le spalle alle gare".

La Kostner racconta le sue verità nel corso di un'intervista al 'Fatto Quotidiano': "Non ho mai aiutato Alex a doparsi. Ero innamorata di lui, ma se avessi saputo del doping lo avrei convinto a confessare per il suo bene". Carolina, la mattina del 30 luglio 2012, mentì a un ispettore che si presentò in casa sua, a Oberstdorf, per prelevare il sangue di Schwazer: "Alex mi disse di andare alla porta e dire che non c'era. Aveva dato la reperibilità a Racines e non nel mio appartamento. Ho fatto un errore che però era in buona fede. Alex si è fatto testare quella sera stessa e per me è tutto finito lì. L'idea di averlo coperto per me è un'accusa insopportabile".

Ma la Kostner non si è mai accorto della fiale di epo nascoste nel suo frigo? "Questa cosa mi fa impazzire. Se fossi un uomo mi chiederebbero davvero di sapere cosa ho nel frigo? Il fatto è che vedere una scatola di vitamine per me non significava nulla, non sapevo cosa ci fosse dentro". L'amara conclusione è sul ritorno alle gare: "Le medaglie per cui mi sono sacrificata tanto le ho ottenute anche per l'Italia. Da domani potrei pattinare solo per me stessa. Il mio futuro è comunque sui pattini".

TAGS:
Kostner
Schwazer

I VOSTRI COMMENTI

splendido_sport - 03/12/14

Ma come... nella pubblicità si vedeva che nel frigo c'erano solo i kinder... e invece poi c'erano le fiale di doping... Mi dispiace ma questa immagine acqua e sapone da favola di Walt Disney si vedeva lontano un miglio che era falsa, come la balla delle vitamine...

segnala un abuso

sport3d - 02/12/14

Maah. Per me è tutta una buffonata.

segnala un abuso

doge87 - 02/12/14

zidan82

Allora vergognanti sempre di essere italiano. Funziona tutto così. Il punto è che alcune vicende, tipo questa della Kostner, hanno un risvolto mediatico e quindi la gente ne viene a conoscenza.
Un povero cristo qualunque che viene rovinato da questo sistema di giustizia scriteriato non va a finire sui giornali e quindi è come non esista.

In ogni caso, questa è giustizia sportiva ma comunque la giustizia ordinaria è nella stessa linea.

segnala un abuso

garanteneroazzurro - 02/12/14

Poi si lamentano che gli italiani scappano dall'Italia...Carolina fallo anche tu! L'italia non ti merita.
Magari avrai sbagliato ,non dico di no, ma e' veramente assurdo.

segnala un abuso

zidan82 - 02/12/14

la solita giustizia italiana ridicola quando fanno queste cose mi vergogno di essere italiano che schifo!!!!!!

segnala un abuso