Ciclismo: positivo all'Epo, Rabottini fuori dalla Nazionale

Il ct Davide Cassani convoca il giovane Davide Formolo per il ritiro pre Mondiale al posto dell'abruzzese sospeso dall'Uci

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Matteo Rabottini, foto IPP

Un nuovo caso doping sconvolge il ciclismo italiano quando mancano poco più di due settimane ai Mondiali su strada di Ponferrada. L'Uci ha deciso di sospendere Matteo Rabottini perché trovato positivo all'Epo in un test effettuato il 7 agosto scorso. Inevitabile l'esclusione del corridore della Neri Sottoli dai selezionati del ct Cassani per il ritiro pre Mondiale della nazionale a Bra: al suo postoil giovane Davide Formolo della Cannondale.

La Federazione ha deciso di escludere Rabottini, miglior scalatore al Giro d'Italia 2012, nonostante il provvedimento dell'Uci sia al momento solo a scopo cautelare e in attesa dei risultati delle controanalisi.
Al suo posto dunque il 21enne Formolo del quale il ct Cassani ha detto: "E' uno dei giovani piu' promettenti. Secondo al Campionato italiano, dopo una stagione che lo ha visto andare molto forte e correre da protagonista. Merita, proprio perchè è un giovane di grandi doti, di entrare nella rosa".

TAGS:
Ciclismo
Doping
Rabottini
Epo

I VOSTRI COMMENTI

matrix1977 - 13/09/14

questo sport ormai è una tristezza....ti contador già si sa che è un farlocco....speriamo che le vittorie di nibali siano pulite cosi come mostrate

segnala un abuso

forzagrandejuve - 13/09/14

guarda caso poi fa' 4° alla vuelta burgos.. è dal 2013 che non vince nulla ma aveva iniziato bene da pro dal 2011: nel 2012 una tappa al giro e miglior scalatore giovane, .Allora la convocazione se l'è guadagnata a forza di epo lavata non trovata ?( e così quanti altri ?) Non è cambiato nulla? ne gira meno ma se sei fortunato non ti beccano e fai la tua bella ricca carrierina ? oppure ora li beccano tutti e sono pochi stupidi che pensavano da neopro di vincere allenandosi e sudando poco ? BOH?

segnala un abuso