Pantani, Nibali: "Aspettiamo a giudicare"

"Ricordiamo Marco per il campione che è stato"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Nibali (IPP)

Le nuove rivelazioni sulla morte di Marco Pantani hanno fatto il giro del mondo in poche ore, ma Vincenzo Nibali, fresco vincitore del Tour de France, ha preferito aspettare il corso della giustizia prima di lasciarsi andare a giudizi definitivi. "Ricordiamo Marco per il campione che è stato. Aspettiamo per rispetto la certezza dei fatti prima di giudicare", ha scritto il campione siciliano sui suoi profili social.

TAGS:
Pantani
Nibali
Ciclismo

I VOSTRI COMMENTI

madunina - 03/08/14

Buonasera.
Che il ciclismo sia uno sport poco pulito, lo sanno anche i muri. Pantani sapeva cose che, avrebbero
messo in serie diffocoltà l'intero settore e molti personaggi, avrebbero pagato a caro prezzo il loro
comportamento. Per questo è stato messo a tacere. Ma questa è storia vecchia, ora bisogna trovare
i veri colpevoli. Partendo dall'alto. La Federazione in primis.

segnala un abuso