Mondiali di Ciclismo 2013: atleti russi vittime di un furto a Prato

Nella notte sono state rubate tutte le biciclette della nazionale russa

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Mondiali Ciclismo Toscana (LaPresse)

I corridori russi impegnati nei Mondiali di Ciclismo in Toscana sono stati vittime di un clamoroso furto avvenuto a Prato. Nel corso della notte sono state rubate tutte le biciclette custodite nell'autobus parcheggiato davanti agli alloggi degli atleti russi. Dopo il furto, gli organizzatori sono stati costretti a richiedere nuove biciclette provenienti dalla Lombardia. Sul caso sono iniziate da poco le indagini da parte della polizia locale

TAGS:
Ciclismo
Mondiali
Toscana
Prato
Nazionale Russa

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento