Nfl: Seattle e New England al Superbowl

I Seahawks battono Green Bay 28-22 all'overtime, i Patriots travolgono Indianapolis 45-7: l'1 febbraio a Glendale la sfida per il titolo

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Nfl, foto AFP

Seattle contro New England, Russell Wilson contro Tom Brady. Saranno loro a giocarsi il titolo Nfl nel Superbowl XLIX in programma domenica 1 febbraio a Glendale, in Arizona. Nella finale Nfc i Seahawks hanno battuto all'overtime i Green Bay Packers 28-22 grazie a una pazzesca rimonta nel finale di gara, mentre i Patriots hanno spazzato via gli Indianapolis Colts nella finale della Afc: 45-7 il punteggio finale al termine di un match senza storia.

Seattle, detentrice del titolo Nfl, si è guadagnata il suo secondo viaggio consecutivo al Superbowl grazie a una delle rimonte più emozionanti degli ultimi anni. Sotto 16-0 all'intervallo e 19-7 a 2'09" dal termine, i Seahawks sono riusciti a realizzare 15 punti in 55 secondi. Emblema del riscatto il quarterback Russell Wilson. Dopo avere giocato una delle peggiori partite della sua breve carriera, con ben 4 intercetti, Wilson ha ralizzato con una corsa di una yard il touchdown che ha avviato la rimonta dei padroni di casa. Dopo la conversione di Hauschk, i Seahawks hanno effettuato un onside kick per recuperare subito la palla. Obiettivo centrato anche grazie all'incredibile errore di Brandon Bostick, che ha mancato una presa agevole e riconsegnato l'ovale a Seattle. Una corsa di 24 yard di Marshawn Lynch e la trasformazione da due punti di Luke Wilson hanno permesso a Seattle di portarsi avanti nel punteggio per la prima volta a 1'25" dal termine.

I Packers sono riusciti a trascinare la gara all'overtime grazie a un field goal di Mason Crosby a 14 secondi dalla fine, ma Seattle ha chiuso il discorso nella prima azione del supplementare grazie a un touchdown di Jermaine Kearse su un lancio da 35 yard di Wilson. Una beffa clamorosa per Green Bay, in totale controllo della gara fino a due minuti dal termine. Quattro field goal di Mason Crosby e un touchdown di Cobb avevano permesso ai Packers di costruirsi un solido vantaggio, vanificato nel pazzesco finale. Grande delusione anche per Aaron Rodgers, limitato da un problema al polpaccio: il quarterback ha chiuso la sua gara lanciando per 178 yard.

Senza storia la finale Afc. New England, trascinata dall'eterno Tom Brady, ha travolto Indianapolis 45-7. I Patriots, avanti 17-7 all'intervallo, hanno preso il largo nella ripresa realizzando quattro touchdown nei primi quattro possessi. Il 37enne quarterback dei Pats ha lanciato per 226 yard e 3 TD e tra due settimane giocherà il suo sesto Superbowl, con la possibilità di vincere il quarto titolo della sua straordinaria carriera, il primo dal 2004. Dall'altra parte partita da dimenticare per Andrew Luck: il quarterback di Indianapolis, al terzo anno da professionista, ha lanciato per 126 yard senza touchdown e subito 2 intercetti, completando solo 12 passaggi su 33.

TAGS:
Nfl
Seattle
New England

I VOSTRI COMMENTI

Angelo.kartfree15 - 20/01/15

partite eccezzionali, ma il super bowl ce lo fate vedere ???

segnala un abuso

Deccan - 19/01/15

Peccato per i Packers avrebbero meritato di andare in finale
Comunque i Seahawks sono una grandissima squadra e campioni in carica, sarà un Super Bowl spettacolare con i Patriots del grandissimo Tom Brady

segnala un abuso

windofpassion30 - 19/01/15

Che lo spettacolo abbia inizio!! La finale più giusta, tra i due migliori teams della stagione. Vedo leggermente favorita Seattle ma spero che il grande Tom Brady illumini tutta Glendale con le sue giocate!

segnala un abuso