Oscar Pistorius è sul lastrico: in vendita la casa del delitto

Spese processuali in continuo aumento, gli servono altri soldi

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Pistorius, Foto IPP

Oscar Pistorius è al verde e per pagare le spese processuali, in continuo aumento, ha deciso di mettere in vendita la casa nella quale ha ucciso la fidanzata Reeva Steenkamp. "E' necessario vendere l'abitazione di Pistorius nel complesso residenziale di Silver Woods Country a Pretoria", ha spiegato lo studio Ramsay Webber, cui sono state affidate le contrattazioni per l'immobile. Bocche cucite invece sulla cifra chiesta. 

"L'operazione servirà a recuperare fondi indispensabili a coprire le spese processuali che continuano ad aumentare", ha precisato l'avvocato dell'ex atleta paralimpico. Il piccolo "tesoro" di Pistorius, raccimolato con sponsorizzazioni ed esibizioni, dunque non è più sufficiente. Secondo una stima fatta dai media locali, Pistorius spende infatti circa 6.700 euro al giorno per difendersi tra avvocati ed esperti balistici e anatomopatologhi.

TAGS:
Pistorius
Casa
Processo

I VOSTRI COMMENTI

splendido_sport - 20/03/14

ma chi se ne frega... tanto la casa non gli serve più... la sua casa è la galera...

segnala un abuso