Pugilato in lutto, è morto Tommy Morrison

L'ex campione dei pesi massimi battè Foreman nel 1993, recitò in Rocky V

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Tommy Morrison, Foto Afp

Pugilato in lutto. Tommy Morrison, ex campione del mondo dei pesi massimi Wbo, è morto in un ospedale del Nebraska all'età di 44 anni. Ancora da chiarire le cause del decesso. Morrison, famoso anche per aver recitato nel 1990 in Rocky V accanto a Sylvester Stallone nei panni di "Tommy Machine Gunn", nel 1993 divenne campione Wbo dopo aver battuto George Foreman ai punti e poi perse il titolo contro Lennox Lewis nel 1995.

Il decesso dell'ex campione, la cui carriera venne stroncata nel 1996 dopo essere risultato positivo al test dell'Hiv alla vigilia di un match contro Stormy Weathers, è stato annunciato da Tony Holden, il suo ex manager. "Quando è morto, era con la moglie Trisha", ha spiegato, senza precisare ulteriori dettagli.

Senza licenza di combattimento a causa di alcuni problemi con la giustizia, Morrison è però riuscito a tornare sul ring nel 2007, battendo Caslte per ko alla seconda ripresa e poi stendendo Weishhar alla terza.

TAGS:
Pugilato
Tommy Morrison
Morto
Rocky V

I VOSTRI COMMENTI

alexpilotino78 - 03/09/13

R.I.P.

segnala un abuso

benjy88 - 03/09/13

L'AVEVO LETTO ANCHE IO DELLA MALATTIA.. IN QUEL FILM ERA DAVVERO CATTIVO... HO VISTO IL FILM POCO FA...

segnala un abuso

gio_ca - 03/09/13

aveva l'hiv .....per questo si era ritirato. avrà sviluppato la malattia.

segnala un abuso

The Sandman - 03/09/13

Rip in peace Tommy Morrison!

segnala un abuso