Messi, tre passi nella leggenda

Altra tripletta: è il bomber all-time

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Messi, tre passi nella leggenda

Nell'anticipo del turno infrasettimanale di Liga, il Barcellona batte per 5-3 il Granada e si riporta, in attesa del match di mercoledì del Real Madrid, a cinque punti dalla vetta della classifica. Ma la notizia della serata è l'ennesima tripletta di  Messi, che giunge a quota 53 gol stagionali e a 234 con la maglia blaugrana diventando, a soli 24 anni, il più grande cannoniere di sempre della storia del club catalano.

Il Pallone d'Oro ha superato nella graduatoria all-time Cesar Rodriguez, giocatore degli anni Quaranta e Cinquanta, che aveva segnato i suoi 232 gol in 354 partite ufficiali;  Messi lo ha superato alla sua 314.a presenza. L'argentino ha realizzato il 2-0 al 17' con un rasoterra su cross di Cuenca, doppiando la rete segnata da Xavi al 4'. Nella ripresa la reazione del Granada, a segno in otto minuti con Mainz e Siqueira (su rigore). Sul 2-2 il Barcellona ha ripreso a macinare gioco e Messi ha regnato ancora al 22', imitato al 37' da Tello. L'insaziabile argentino ha poi firmato la sua tripletta che ha portato l'incontro sul 5-2. Ultimo acuto di Siqueira, ancora su rigore, per il 5-3 finale. Con questa tripletta Messi ha raggiunto quota 54 marcature stagionali, 33 delle quali nella Liga (in 28 partite) e 12 in Champions. Lo scorso anno, nell'intera stagione, ne aveva segnati 53. Un solo aggettivo: straordinario.

Nell'altro anticipo della 29.a giornata Osasuna e Getafe hanno pareggiato 0-0.

IL TABELLINO DI BARCELLONA-GRANADA 

I VOSTRI COMMENTI

maxshrek - 21/03/12

Poi mi fanno ridere quelli che sostengono che Zidane fosse meglio di Messi. Non perdeva mai la palla, ma non affrontava certo due o tre avversari per volta, limitandosi a tenere il centrocampo.... Senza contare che col Real di Ronaldo, Figo e Beckham e Raul vinse una Liga.

segnala un abuso

stile 73 - 21/03/12

certamente messi 110!!vado un po a memoria.la punizione a 2 in area contro la juve.innumerevoli tunnel con la suola,soprattutto col boca.il gol da centrocampo di mezzo esterno col verona.il gol di testa col milan.diversi cross di rabona per i gol di careca.sono tutti su internet.ripeto:uno come maradona non l`ho mai visto,peró messi é molto piú verticale.

segnala un abuso

maxshrek - 21/03/12

Grande ClaudeMilanesi, peccato che gol scartando 4, 5 giocatori Messi ne abbia fatti almeno 5 in carriera di cui uno a 20 anni. Peccato che il gioco del calcio sia soprattutto fare gol. Peccato che segnare sdraiato da terra o da metà campo l'abbiano fatto almeno 100 giocatori della storia di cui alcuni militanti in serie minori. Un potrebbe semplicemente scrivere: Messi è meno bravo di Maradona perchè non ha personalità, non ha la sua fantasia e la sua determinazione....

segnala un abuso

maxshrek - 21/03/12

E c'e' poi chi sostiene che Leo non potrebbe essere paragonato a Maradona non per ragioni tecniche (del tutto opinaili ma anche condivibili) ma perchè per dimostrare il suo valore dovrebbe giocare nella Ternana e vincere lo scudetto. Assurdissimo. Quin di automaticamente se un giocatore milita nella squadra più forte del mondo può segnare anche 200 gol a stagione ma non sarà mai un Maradona perchè non ha mai militato nel Napoli. Da Guinness!

segnala un abuso

maxshrek - 21/03/12

Ma io dico (e postatelo) dopo le lezioni di calcio mostrate da Atletico Madrid e Athletic Bilbao c'e' ancora in giro qualche capra che sostiene un ipotetico fallimento di Messi nel campionato nostrano????????
Ci vuole un bel coraggio e una grande capacità di comprendere il gioco calcio, davvero...

segnala un abuso

barcellonaxever - 21/03/12

come so io nei tempi di maradona non si giocava 3 volte alla settimana ma a malapena 1 quindi... dico anche che un giocatore non si vede solo da cosa fa in campo, con chi gioca, contro chi gioca, quanti titoli ha vinto ecc... si vede anche da come si comporta fuori dal campo e su questo maradona di certo non era e non è un campione.

segnala un abuso