Successo del Milan a casa di Ibra

Malmoe battuto 5-4 dopo i rigori

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

MASSIMILIANO CRISTINA

Acmilan.com

Buona prestazione per il Milan a Malmoe, casa di Ibrahimovic. I rossoneri hanno conquistato ai rigori il trofeo "The Champions Game" dopo il 2-2 acciuffato in extremis nel tempo regolamentare. Milan in vantaggio al 26' con Cassano ma raggiunto al 35' da un eurogol di Durmaz. A inizio ripresa sorpasso svedese con Malm e pareggio al 90' del giovane Kingsley Boateng. Ai rigori decisiva la parata di Abbiati su Nilsson prima della rete di Oddo.

Una vittoria ma soprattutto un buon test in vista del campionato per il Milan che da Malmoe torna con un trofeo in più ma soprattutto con ulteriori convinzioni dal punto di vista tecnico tattico. La partita contro i campioni di Svezia, impegnati nel preliminare di Champions dopo avere eliminato i Rangers, ha fornito buone indicazioni sulle condizioni di Antonio Cassano, Kevin Prince Boateng e Urby Emanuelson restituendo però un Ibra acciaccato e un Taiwo ancora impacciato. La sua caviglia non preoccupa ma sicuramente ne ha condizionato la prestazione nella sua partita, osannato come un re davanti al suo pubblico. Prima mezz'ora di buon calcio per i rossoneri che hanno creato tantissime occasioni soprattutto con Boateng fino al vantaggio di Cassano, di testa, su assist al bacio di Emanuelson. La differenza di gamba però si è fatto sentire nella parte finale del tempo specialmente dopo il pareggio di Durmaz che col mancino ha infilato l'incrocio dei pali difesi da Amelia. A inizio ripresa poi gli svedesi hanno trovato il vantaggio con Malm bravo ad approfittare dell'errore e dell'inesperienza del giovane Rodrigo Ely. I rossoneri però nel finale hanno accelerato trovando il gol prima con Comi, annullato per fuorigioco, e poi con un altro giovane: Kingsley Boateng. Nella lotteria dei rigori - solo tre per parte per decisione degli organizzatori - decisiva la parata di Abbiati su Alexander Nilsson e la successiva rete di Oddo.

ALLEGRI: "CASSANO VIA? DECIDE LUI"
"E' stato un buon test contro una squadra più avanti di noi". Massimiliano Allegri è contento della prova del suo Milan sul campo del Malmoe: "Specialmente nel primo tempo abbiamo fatto una buona gara con tantissime occasioni da gol e potevamo anche chiudere la partita. Nel secondo tempo poi ci sono state tante sostituzioni e il ritmo si è abbassato. Vincere comunque è sempre importante". Il giocatore sott'occhio è stato Antonio Cassano che si è reso protagonista di una buona prova: "La partita con la nazionale gli ha dato fiducia e oggi ha fatto un'altra grande gara. E' uno dei titolari del Milan così come lo sono gli altri tre attaccanti. Rimarrà al Milan? Io lo vorrei tenere ma dovrà decidere lui se andare a giocare altrove o lottare per un posto qui".
 

IL TABELLINO
MALMOE-MILAN 4-5 dcr (2-2)
Malmoe (4-4-2):
Melicharek; Holsti, Andersson, Jansson, Hamad; Mehmeti, Pekalski, Mutavadzic, Durmaz; Figueiredo, Larsson. All.: Norling
Milan (4-3-1-2): Amelia (1'st Abbiati); Antonini (61' K. Boateng), Rodrigo Ely (72' Abate), Bonera, Taiwo (73' De Sciglio); Gattuso (1'st Van Bommel), Ambrosini, Emanuelson; Boateng (1'st Oddo); Cassano, Ibrahimovic (61' Comi). All.: Allegri
Marcatori: 26' Cassano (Mi), 35' Durmaz (Ma), 47' Malm (Ma), 90' K. Boateng (Mi)
Ammoniti: nessuno
Espulsi: nessuno 

Rigori Malmoe: Ricardinho gol, Fernandez gol, Nilsson parato
Rigori Milan: Cassano gol, Emanuelson gol, Oddo gol   

LA CRONACA MINUTO PER MINUTO
Triplice fischio finale, la 'Champions Game' si deciderà ai rigori. Per l'occasione se ne tireranno solamente tre.
90' Pallone perfetto di Cassano per Boateng che scattato sul filo del fuorigioco batte in uscita Dahlin
90' GOL DEL MILAN! KINGSLEY BOATENG 2-2
88' MILAN -
Rete annullata a Comi per fuorigioco
85' MILAN -
Occasione per Cassano che si fa parare un destro dal limite dell'area
80' MALMOE -
Scatenato sulla destra il giovane Kroon che impegna Abbiati in un paio di occasioni
78' MILAN -
Cross di Cassano per Comi che stacca in area ma non trova la porta
72' MALMOE -
Azione dalla sinistra di Ricardinho che serve Nilsson. Lo svedese si beve Ely ma Abbiati chiude bene
65'
Per lo svedese impacchi di ghiaccio sulla caviglia. Lo staff medico non sembra preoccupato
61'
Esce Zlatan Ibrahimovic osannato dal pubblico della Swedbank Stadion di Malmoe, al suo posto il giovane Comi
58' MILAN -
Doppia occasione da gol per i rossoneri prima con Ibrahimovic che stoppa invece di concludere a tu per tu col portiere e poi con Van Bommel.
53' Secondo tempo di sofferenza per il Milan che è tornato in campo un po' sulle gambe. Taye Taiwo è ancora indietro nella condizione
47'
Brutto errore del giovane Rodrigo Ely che perde palla banalmente sulla trequarti e non riesce a chiudere su Malm che davanti ad Abbiati non sbaglia
47' GOL DEL MALMOE! MALM 2-1
Inizia il secondo tempo con due novità per Allegri: fuori Gattuso e Boateng, dentro Oddo e Van Bommel. Nel Malmoe otto cambi e formazione totalmente cambiata rispetto all'undici iniziale

Fine primo tempo
39' MILAN -
Destro di Ambrosini dal limite dell'area che impegna Melicharek in due tempi
35'
Mancino di Durmaz dal limite dell'area che si infila sotto la traversa. Amelia battuto e incolpevole
35' GOL DEL MALMOE! DURMAZ 1-1
26'
La difesa del Malmoe regala palla a Emanuelson che si incunea in area e serve - di destro - un pallone che Cassano di testa spinge in rete.
26' GOL DEL MILAN! CASSANO 0-1.
25' MILAN -
Continua la sfida personale tra Boateng e il portiere del Malmoe. Il destro al volo del ghanese finisce tra le braccia dell'avversario
23' MILAN -
Occasionissima per il Milan. Ibrahimovic libera Boateng davanti al portiere che di forza si libera di Jansson ma spara su Melicharek
22' MALMOE -
Risposta dei campioni di Svezia con un sinistro debole di Figueiredo che finisce tra le braccia di Amelia
21' MILAN -
Giocata di Cassano sulla sinistra che punta e supera Hamad che lo stende in area. L'arbitro lascia correre
17' MILAN -
Buona azione dalla sinistra dei rossoneri con Emanuelson che crossa teso per l'accorrente Boateng. Il ghanese in spaccata sfiora di nuovo il palo
15' MILAN - Dopo un paio di buone azioni dei padroni di casa, Ibrahimovic ha una buona opportunità per portare in vantaggio il Milan. Pekaslki però lo chiude in maniera pulita poco prima dell'ingresso in area. Lo svedese rimane a terra dolorante a una caviglia
11' MILAN - Scambio ravvicinato tra Ibra e Cassano al limite dell'area, palla a Boateng che col destro fa la barba al palo di Melicharek
10'
Partita contratta con i rossoneri impegnati più nel recupero palla che nella costruzione del gioco
4' MILAN
- Gran palla di Cassano per Gattuso che in area viene chiuso da Daniel Andersson, vecchia conoscenza del calcio italiano
Grande accoglienza per Zlatan Ibrahimovic, autentico eroe per i tifosi di Malmoe. Cori e striscioni per l'attaccante del Milan all'ingresso in campo.

I VOSTRI COMMENTI

Dyablo1982 - 17/08/11

pitbull-inter ma non era il torneo dell'amicizia? ora vale? fatemi capire...ricordati che qualsiasi cosa voi avete vinto, noi ci siamo già dimenticati di averla vinta.

segnala un abuso

pitbull-inter - 15/08/11

aissss........E DEL MONDO???????

segnala un abuso

PA81RC - 15/08/11

INCHINATEVINTERISTI...sarai milanista..non siamo i migliori al mondo,o i piu' forti di tutti i tempi,ma c'è stato molto,ma molto peggio.96-97, 97-98,2000-2001,anche la squadra del 98-99 non era un granchè..ma se giudichi cosi questo milan...cambia sport...

segnala un abuso

wgallianisempre - 15/08/11

Carissimi tifosi del GRANDE MILAN abbiamo una grandissima squadra e si vede dal fatto che dal Milan non vuole andare via nessuno,a differenza dell'altra che alla minima occasione non perdono tempo per salutare moratti e company--SEMPRE FORZA MILANNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNN

segnala un abuso

aisssss - 14/08/11

zanettieltractor ma scusa, chi soni i campioni d"italia??????

segnala un abuso