Il Pavia passa in mani cinesi: accordo firmato

Xiadong Zhu è il nuovo proprietario

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Il Pavia passa in mani cinesi: accordo firmato

Il Pavia è il primo professionistico italiano ad essere comprato da cinesi: il club è stato ceduto a Xiadong Zhu (presidente del fondo Pingy Shanghai investment). Accordo storico per Pierlorenzo Zanchi che ha venduto tutte le sue quote all'imprenditore asiatico. Le firme sono arrivate ieri notaio Di Marco dopo una lunga trattativa alla presenza di anche Kiang Ming Huang (amministratore dell’Agenzia per l'Italia).

La trattativa era iniziata nelle scorse settimane, dopo che il presidente Pierlorenzo Zanchi aveva annunciato la volontà della sua famiglia di cedere il Pavia dopo aver guidato la società per diversi anni. Nei prossimi giorni i nuovi proprietari del Pavia dovranno presentare la fidejussione per formalizzare l'iscrizione al prossimo campionato.

TAGS:
Pavia
Cina
Cinesi

I VOSTRI COMMENTI

federico99 - 04/07/14

Beh anche la Pro Vercelli sta trattando con un gruppo di cinesi per una grossa sponsorizzazione... Non e' razzismo ma dopo le invasioni storiche nel dopo impero romano, ora siamo invasi dagli asiatici.

segnala un abuso

Cuore1Rossonero - 04/07/14

questi piano piano si stanno prendendo tutto...ma perchè sono dovuto nascere italiano....siamo un popolo che si vende a chiunque che schifo.
e questi ogni giorno aumentano l'economia del loro paese,mentre noi diventiamo sempre più poveri....bho

segnala un abuso

stanco - 04/07/14

poveri noi ....

segnala un abuso