Brasile 2014, Prandelli: "Il nostro è il girone più difficile"

Il c.t. commenta i sorteggi: "Possiamo fare un grande torneo, il primo obiettivo è passare il turno"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Prandelli - LaPresse

Uruguay, Inghilterra e Costa Rica. Saranno queste le prime avversarie dell'Italia al Mondiale brasiliano: "Il nostro è il girone più difficile - commenta Prandelli -. Ce la dovremo sudare". Il c.t. rimane ottimista, ma teme le condizioni climatiche: "Mi preoccupano, anche se abbiamo un leggero vantaggio perché abbiamo fatto la Confederations. Se arriveremo preparati sono convinto che faremo un grande torneo. Il primo obiettivo è passare il turno".

Prandelli analizza così il girone D, all'interno del quale è stata inserita l'Italia: "Ci sono tre squadre campioni del mondo ma non siamo preoccupati, io non sono preoccupato. Quando i media dicono che è un girone facile allora c'è da preoccuparsi".

Il rischio, come spiegato dal c.t., riguarda le condizioni climatiche: "Non importa chi andrai ad affrontare ma come li affronterai. Abbiamo già disputato la Confederations Cup e sappiamo cosa vuol dire giocare in questi stadi con questo clima. L'avversario più duro? La Costa Rica perché non la conosciamo". Il tecnico, in chiusura, evita di polemizzare sul sorteggio, che alla fine ha privilegiato proprio la Francia: "Ormai non c'è più voglia di arrabbiarsi e di fare polemiche, siamo al Mondiale e viviamo tutto con gioia".

Appuntamento al Maracanà

Massimo Callegari commenta i sorteggi dei Mondiali di Brasile 2014

TAGS:
Calcio
Brasile 2014
Italia
Prandelli

I VOSTRI COMMENTI

aldoz8 - 07/12/13

povero Prandelli.. sempre impaurito..

segnala un abuso

Mike316 - 07/12/13

Non è che conta tanto da quant'è che le squadre non vincono i mondiali, sono i giocatori che hanno. L'Uruguay ha Suarez e Cavani mentre l'Inghilterra rimane comunque un avversario temibile (almeno per l'Italia come è messa ora). Comunque sia, basti che non si ripeta la stessa cosa successa in Sudafrica, sennò tanto vale non partecipare,,,

segnala un abuso

mitra69 - 07/12/13

Sorteggio assurdo dal girone A al girone D dagli ottavi alle semifinali si possono incrocerare brasile olanda spagna colombia italia uruguay inghilterra mentre dal girone E ed H dagli ottavi fino alle semifinali ci sono solo argentina e germania

segnala un abuso

LA DEA - 07/12/13

spero che l italia non passi il turno cos� tornano con i piedi per terra....l italia pallonara fa proprio pena a partire dai vertici

segnala un abuso

torakiki il giustiziere - 07/12/13

è UN GIRONE TALMENTE DIFFICILE CARO PRANDELLI CHE, L INGHILTERRA SONO 50 ANNI CHE NON VINCE UN MONDIALE E NON SAPREI NEANCHE DA QUANTI ANNI NON CI VA NEMMENO VICINO A CONQUISTARE UN EUROPEO O UN MONDIALE....L URUGUAY SONO 70 ANNI CHE NON VINCE UN MONDIALE....IL COSTARICA LA SQUADRA PIU FORTE CHE HA è NEL SUBUTEO...CHE DIRE SE QUESTO è UN GIRONE DIFFICILE ALLORA CARO PRANDELLI TI PIACE VINCERE FACILE....MAH

segnala un abuso

interistapazzo92 - 07/12/13

Sinarchi
vatti a vedere gli altri gironi e vediamo se nn � piu difficile insieme a quello cn spagna olanda e cile cmq a differenza di tutti voi io sono convinto ke faremo un grande mondiale ci sono squadre tipo inghilterra,argentina e francia messe malissimo le uniche squadre ke ci sono superiori sono spagna e germania poi metto il brasile ke lo faranno andare avanti a forza di aiutini dopo ci siamo noi

segnala un abuso

Sinarchi - 06/12/13

Ma che dice questo CT? Poteva dire che è un girone difficile, duro, impegnativo, ma dire che è il più difficile NO! Primo, perchè non è vero; secondo perchè non puoi mettere le mani avanti senza neanche aver giocato la prima partita

segnala un abuso