Nuoto, clamoroso: Sun Yang positivo a uno stimolante

Il fenomenale nuotatore cinese avrebbe fallito un controllo antidoping lo scorso maggio ai Giochi Asiatici

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Sun Yang (Afp)

Clamoroso caso di doping nel nuoto. Secondo quanto riporta l'agenzia Xinhua, il fenomenale nuotatore cinese Sun Yang, primatista del mondo nei 1500 stile e campione olimpico in carica nei 400 e nei 1500, sarebbe risultato positivo ad un controllo antidoping effettuato lo scorso maggio. La Federazione cinese avrebbe già provveduto a squalificare per tre mesi Sun Yang, che a settembre ha però partecipato ai Giochi Asiatici di Incheon, in Sudcorea. 

Una notizia che, se venisse confermata, allungherebbe enormi ombre sulle imprese compiute in carriera dal 24enne cinese. Sun Yang è senza dubbio il miglior fondista del mondo, ma alle Olimpiadi di Londra ha dimostrato di poter competere ad altissimi livelli anche sulla media distanza, arrivando addirittura a conquistare un argento nei 200 stile e un bronzo nella staffetta 4x200. Yang, positivo alla trimetazidina, detiene attualmente il record del mondo nei 1500 stile con lo spaventoso tempo di 14'31"02, un crono irraggiungibile anche per l'italiano Gregorio Paltrinieri che quest'estate agli Europei di Berlino ha fatto registrare il record continentale in 14'39"93. E magari 'Greg' leggendo questa notizia qualche domanda se la farà...

TAGS:
Nuoto
Sun yang
Doping

I VOSTRI COMMENTI

ma fatela finita... - 24/11/14

sarei curioso di far esaminare in una clinica privata le boccette di Phelps...ci sarebbe da ridere...

segnala un abuso

e_auditore - 24/11/14

Quando le cose sono troppo anormali, c'è sempre una spiegazione molto più semplice di quello che si pensa. Questo getta enormi ombre anche su altri atleti cinesi, sospettosamente diventati invincibili.

segnala un abuso