SportMediaset

Cerca

L'Inter sfida il Milan per Cerci. Torna di moda Hernandez

I nerazzurri a caccia di un esterno offensivo: e Pato viene di nuovo offerto

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

L'Inter sfida il Milan per Cerci. Torna di moda Hernandez

Il primo derby dell'anno inizia sul mercato e in palio c'è Alessio Cerci. I tentennamenti del Milan, che sembrava vicino alla chiusura, hanno rinvigorito le speranze dell'Inter - la prima a seguire il granata - e ora dal clan nerazzurro hanno ripreso a monitorare con grande attenzione la situazione nella speranza che Cairo abbassi un po' le pretese. Mazzarri ha chiesto un esterno d'attacco e Cerci è considerato una buonissima opzione. 

Una, ma non la sola, dato che da Manchester, ad esempio, hanno riaperto alla possibilità di cedere in prestito il Chicharito Hernandez, altro giocatore gradito al tecnico toscano, e la strada in questo momento è tra l'altro molto più percorribile di quella che porta a Cerci. L'Inter, però, attende il momento giusto: Jovetic e Lamela continuano a essere in cima ai desideri di Mazzarri e prendere tempo potrebbe essere la giusta strategia per portarsi a casa un big a prezzo di saldo.

Nelle prossime ore, intanto, l'Inter dovrebbe chiudere per Medel, altro uomo atteso alla Pinetina come una manna. La situazione sembra sul punto di sbloccarsi anche perché il cileno ha già l'accordo con i nerazzurri e spinge perché il Cardiff lo lasci partire. L'intenzione dei nerazzurri è quella di chiudere entro due-tre giorni massimo per poi rivolgere tutte le attenzioni all'attacco e alle cessioni. Per Medel è pronto un quadriennale a 1,8 milioni a stagione. 

Infine c'è da registrare una nuova offerta del Corinthians, che continua a offrire Pato nella speranza di liberarsi del suo ingaggio. Del Papero abbiamo parlato giorni fa e giorni fa abbiamo svelato un retroscena relativo al suo desiderio di tornare a Milano. Se poi l'affare andrà realmente in porto è tutto da capire. L'Inter, su questo fronto, non ha certo fretta. Il brasiliano, invece, vorrebbe capire che ne sarà del suo futuro. Ma siamo ancora lontani dal poter parlare di vera e propria trattativa. C'è chi offre e chi ascolta. Niente di più. Per ora.

TAGS:
Inter
Mercato
Hernandez
Cerci
Medel

I VOSTRI COMMENTI

alex8grazie - 19/07/14

HANDANOVIC
NAGATOMO VIDIC RANOCCHIA DODò
HERNANES KOVACIC M'VILA
CERCI ICARDI PALACIO

carrizo
jonathan campagnaro j.jesus d'ambrosio
guarin taider kuzmanovic
alvarez osvaldo botta

segnala un abuso

Zampero - 19/07/14

Ma quale sfida e sfida, tutti i nomi accostati al milan sono tutti falsi. Non compreranno nessuno, al limite qualche parametro zero. Oramai la linea è quella. Purtroppo la dirigenza latita da anni, e se ne vedono i disastri. Comunque come dice qualcuno, "siamo a posto così", squadra "ultra competitiva". Si per la lega pro. ANDATEVENE!!!!!

segnala un abuso

mandozz83 - 18/07/14

SE CERCI VA AL MILAN MI SCOMMETTO TUTTO QUELLO CHE HO CHE NN SUPERA I 5 GOL

segnala un abuso

mandozz83 - 18/07/14

ma voi non le vedete le partite??? come fate a dire che cerci è forte!!! può stare solo al torino con ventura
non è sicuramente un giocatore da grande squadra piu del esterno d attacco (ruolo quasi inutile) non sa fare!
IO AL MILAN NON LO VOGLIO!

segnala un abuso

benjy88 - 18/07/14

SI I GOAL VANNO E VENGONO.. ANCHE OSVALDO SEGNAVA TANTI GOAL.. POI ARRIVATO IN PREMIER AL PRIMO CONTRASTO VOLEVA IL FALLO NON ACCORDATO E HA CAPITO LA DIFFERENZA...NON VEDO MARGINI DI MIGLIORAMENTO IN DESTRO.. E' QUESTO...UNA VOLTA PARTITO BALOTELLI CHI POTREBBE FARE IL CENTRAVANTI AL MILAN??UNA VOLTA PRESO CERCI SE ARRIVA.. VOGLIAMO IMPOSTARE DEL GIOCO LA IN MEZZO??CON DE JONG E POLI E' DURA...

segnala un abuso

benjy88 - 18/07/14

SI PERO' SAI.. CERCI HA IL SUO MODO DI GIOCARE.. SAI GIA' COSA TI DA.. NEL NOSTRO CAMPIONATO E' DEVASTANTE.. MOLTO BENE ANCHE ALLA FIORENTINA...CALCIA ANCHE LE PUNIZIONI(AL MILAN LE TIRA DE JONG) L'UCRAINO CHE DICI TU E' BRAVINO.. MA A ME CERCI VA BENE.. LLALIC NON E' RISPETTOSO.. SI SENTE GIA' ARRIVATO.. HA TALENTO MA NEL CALCIO PER ESSERE CAMPIONE SERVONO DUE COSE.. TALENTO E CONCRETEZZA.. A MENO CHE TI CHIAMI INZAGHI CHE HAI I RADAR PER SEGNARE.. IL PIACERE E' TUTTO MIO...

segnala un abuso

SanDiegoan - 18/07/14

PS: più che Cerci...Konoplyanka, per me.

segnala un abuso